RABAT: AMBASCIATA A SERVIZIO DELLE IMPRESE

RABAT: AMBASCIATA A SERVIZIO DELLE IMPRESE

RABAT\ aise\ - “L’emergenza COVID-19 ha richiesto uno straordinario impegno sul fronte dell'assistenza ai connazionali, ma le istituzioni italiane in Marocco non hanno mai smesso di dare priorità all’attività di accompagnamento ed assistenza alle imprese italiane presenti nel Paese o interessate ad esso”. Così l’Ambasciata italiana a Rabat che, in una nota, presenta la playlist dedicata al patto per l'export e alle misure economiche introdotte dal governo marocchino pubblicata sul proprio canale youtube.
Questo perchè, spiegano da Rabat, “in un contesto mutato e in rapida evoluzione, si è ritenuto opportuno innovare le modalità di assistenza alle aziende italiane, per meglio orientarle nell’attuale fase di incertezza, fornendo loro informazioni puntuali sugli strumenti messi a disposizione sia dal Sistema Italia che dal governo marocchino per far fronte all’attuale congiuntura economica”.
Proprio in questo quadro, dunque, l'Ambasciata ha pubblicato “Le Istituzioni italiane in Marocco a servizio delle imprese: presentazione del Patto per l’Export e delle misure economiche introdotte dal governo marocchino”, una raccolta disponibile sul canale YouTube dell’Ambasciata in modalità privata, riservata alle imprese italiane presenti in Marocco, e articolata in cinque contributi video: un Messaggio di introduzione dell’Ambasciatrice Barbara Bregato; L’Ufficio ICE di Casablanca a fianco delle imprese italiane in Marocco: servizi offerti e modalità di assistenza; Oltre la crisi: i nuovi strumenti SACE per ripartire; Dispositions prises par le Gouvernement du Maroc en face de la pandémie COVID-19; Les mesures d’urgence sanitaire prises au Maroc contre la propagation du Covid-19 peuvent-elles juridiquement impacter l’exécution des contrats dans le pays?.
Rilanciare il Made in Italy, sottolinea l’Ambasciata, “è e sarà sempre più un obiettivo strategico della nostra politica estera, così come ha evidenziato il Ministro Di Maio lo scorso 5 giugno, presentando ufficialmente il “Patto per l'Export”, un documento-guida che traccia le linee fondamentali della politica di sostegno all'internazionalizzazione e all'export dello Stato italiano. Per il raggiungimento degli obiettivi definiti in tale documento, sono stati indentificati molteplici strumenti e misure per aiutare il nostro tessuto imprenditoriale ad essere più presente e più forte nei mercati esteri, tra cui il Marocco”.
Hanno contribuito alla realizzazione dell’iniziativa la Direttrice dell’Ufficio ICE di Casablanca, Daniela Cosentini, il SACE Senior Relationship Manager Nord Africa, Angelico Iadanza, l’Avvocato Ahmed Fouad El Filali dello studio Sinmarco e l’Avvocato Zakaria Mekkaoui. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi