Ripartire in Digitale: lunedì focus Emirati Arabi Uniti con Sace e Promos Italia

ROMA\ aise\ - Nell’ambito di “Ripartire in digitale”, un nuovo ciclo di webinar lanciato da Sace Education e Promos Italia, in collaborazione con Assocamerestero, dedicato alle imprese italiane che vogliono approfondire le opportunità di business e i processi digitali a supporto dell’export in mercati strategici per il Made in Italy, lunedì prossimo, 21 settembre, alle 16:30, si terrà un webinar sugli Emirati Arabi Uniti.
Nella regione del Golfo, gli Emirati Arabi Uniti meritano sicuramente un’attenzione particolare in primis perché, per la loro posizione strategica, rappresentano un mercato di sbocco per il nostro export in tutto il mondo arabo, crocevia delle relazioni commerciali con Asia e Africa e quindi una porta d’accesso anche ad altri mercati strategici.
Gli EAU sono una delle economie più floride del Medio Oriente con un regime commerciale che è uno dei più liberali nel Golfo, con una conseguente forte capacità del paese di attrarre capitali esteri e un business climate molto favorevole, grazie anche alla spinta propulsiva dell’imminente Expo Dubai 2020.
Gli Emirati Arabi Uniti sono il più grande mercato per le vendite online nell’area del Medio Oriente e Nord Africa, grazie alla robusta penetrazione di Internet e dei dispositivi mobili nel paese.
Il paese offre un bacino di consumatori pressoché unico: una popolazione di 9,3 milioni di abitanti, di cui ben il 65% è composto da giovani tra i 16 e i 36 anni che stanno guidando l’esponenziale crescita dell’e-commerce, supportata anche da ingenti investimenti governativi in infrastrutture fisiche e digitali.
La società multiculturale degli Emirati ha attivato una domanda variegata per un ampio spettro di gusti, oltre a quelli tradizionali arabi, consentendo al Made in Italy di diffondersi anche nel resto dei paesi del Golfo, in Medio Oriente e nel sub continente Indiano.
Quali sono i settori che trainano la domanda di Made in Italy in EAU? Come si presenta lo scenario digitale e quali sono i principali marketplace?
Di questo, dopo i saluti di apertura di Valeria Centinaro - Responsabile Programmi Internazionali ed Europrogettazione | Promos Italia – e Mariangela Siciliano - Head of Education | SACE – parleranno Valeria Gravagno – Capo dell’Ufficio Economico e Commerciale dell’Ambasciata d’Italia negli EAU – che illustrerà, in particolare, le opportunità di business per il Made in Italy; e Giovanni Salinaro – Ufficio Studi SACE – che si soffermerà sull’outlook politico ed economico degli EAU, sui rischi e le opportunità per il Made in Italy.
“Lo scenario digitale del mercato russo e le opportunità per l'export italiano” sarà, infine, il tema al centro del contributo di Giulio Finzi - Senior Partner Netcomm Services | Netcomm.
Seguirà una sessione di domande e risposte. Modera Mariangela Siciliano. Per partecipare occorre iscriversi qui. (aise)