Trentino: al via “The Road Map-Obiettivo Internazionalizzazione”

TRENTO\ aise\ - Analizzare il proprio livello di preparazione, identificare approfonditamente i punti di forza e di debolezza della propria organizzazione e della propria offerta di prodotto nonché le potenzialità e le esigenze della propria azienda e quindi definire un piano di azioni per lo sviluppo di progetti d’internazionalizzazione. Questi gli obiettivi del nuovo servizio “The Road Map-Obiettivo internazionalizzazione” rivolto alle imprese trentine che puntano ai mercati esteri.
L’iniziativa, curata da Trentino Sviluppo e Provincia autonoma di Trento, è stata ideata e promossa in seno al Comitato Strategico per l’Internazionalizzazione al quale partecipano attivamente Confindustria Trento, Associazione Artigiani e Piccole Imprese della Provincia di Trento, Federazione Trentina della Cooperazione e Confcommercio Trentino. L’accesso al percorso avverrà attraverso la partecipazione al bando dedicato, pubblicato sul sito di Trentino Sviluppo. Si prevede l’ammissione di un massimo di 50 imprese in un arco di dodici mesi.
The Road Map-Obiettivo internazionalizzazione si rivolge alle imprese con sede legale e/o operativa in Trentino, con particolare riferimento alle piccole e medie imprese con potenzialità di export. L’iniziativa prevede il coinvolgimento delle aziende in un percorso di analisi e assistenza composto da due attività principali, finalizzate a delineare gli ambiti di miglioramento nella gestione delle attività di creazione e consolidamento dell’export.
La prima fase sarà quella dell’audit. Si svilupperà attraverso una analisi qualitativa relativa agli obiettivi a medio e lungo termine delle singole imprese partecipanti, ai risultati attesi e già ottenuti, ai progetti in corso e alle conseguenti aspettative di mercato. Seguirà l’assessment: studio quantitativo dedicato alla propensione all'export che porterà allo sviluppo di un modello di riferimento rispetto a specifici ambiti di indagine legati all’internazionalizzazione. Tra gli aspetti trattati ci saranno i prodotti, l’organizzazione aziendale, le risorse umane per l’export, i mercati, l’export digitale, la strategia per l’export, e la promozione.
I risultati di questa analisi porteranno alla definizione della Road Map che dà il nome al progetto: un piano di sviluppo e supporto personalizzato per ogni azienda partecipante strutturato per obiettivi, finalizzato ad organizzare adeguatamente e potenziare attraverso iniziative formative e di innovazione organizzativa le attività per l’internazionalizzazione della propria impresa.
In considerazione del carattere sperimentale e dell’inserimento dell’attività nella programmazione del progetto EEN – Enterprise Europe Network, Trentino Sviluppo, nell'ottica di supportare con misure straordinarie la ripresa economica delle imprese trentine, propone le azioni audit, assessment e Road-Map in forma gratuita.
Obiettivo ultimo del bando e del progetto condiviso con le categorie economiche è quello di ampliare il numero delle aziende trentine che esportano stabilmente, dotando in particolare le imprese dalle dimensioni minori delle competenze e degli strumenti operativi necessari ad approcciare con successo i mercati internazionali. (aise)