Vino: da Regione Puglia 4,4 milioni di euro per la promozione all’estero

BARI\ aise\ - La Regione Puglia ha pubblicato il bando “OCM Vino – Misura Promozione sui Mercati dei Paesi Terzi progetti regionali”, a valere sulla campagna 2022/2023. A disposizione di organizzazioni professionali e di produttori di vino, associazioni e consorzi ci sono 4,4 milioni di euro, utilizzabili per dare vita a campagne e progetti di promozione, informazione e comunicazione in grado di dare evidenza al lavoro quotidiano di valorizzazione del vino pugliese sui mercati internazionali.
“L’eccellenza vitivinicola la coltiviamo ogni giorno nella nostra Puglia – spiega l’assessore regionale all’agricoltura della Regione Puglia, Donato Pentassuglia – innestando tra il campo e le cantine un mix concreto di applicazione delle esperienze, capacità di innovazione e miglioramento continuo dei processi di produzione. Il mercato riconosce ogni anno di più ai vini pugliesi questi elementi di forza, ma è necessario migliorare la presenza dei prodotti negli altri paesi, non solo europei, che guardano al nostro territorio con interesse e attenzione”.
“Le ultime esperienze fieristiche in Italia e nel mondo, dal Vinitaly al Prowein, e in ultimo al Summer Fancy Food Show di New York, oltre ai numerosi apprezzamenti e ai nuovi ordinativi per le cantine pugliesi, confermano come la promozione sia un elemento imprescindibile e da attuare con modalità sempre nuove e accattivanti, per consentire ai nostri vini di essere stabilmente protagonisti in nuovi mercati” ha aggiunto ancora Pentassuglia.
L’inoltro della domanda e del progetto da candidare alla Misura Promozione sui Mercati dei Paesi Terzi deve avvenire entro il 18 luglio 2022 all’indirizzo pec vitivinicolo.regione@pec.rupar.puglia. (aise)