Vitrum 2021: presentata la 22ª edizione

MILANO\ aise\ - È stata presentata nei giorni scorsi online la XXII edizione di Vitrum “Meet Vitrum 2021: where glass industry comes alive”, il Salone Internazionale specializzato delle macchine, attrezzature e impianti del vetro piano e cavo, del vetro e dei prodotti trasformati per l’industria, che sarà ospitato dal 5 all’8 ottobre nel quartiere fieristico di Fiera Milano Rho.
Circa 70 tra giornalisti, associazioni di settore ed espositori italiani ed esteri hanno assistito alla presentazione aperta da Dino Zandonella Necca, Presidente di VITRUM, coadiuvato dal Direttore Fabrizio Cattaneo.
Tra le molte novità, sono stati presentati il progetto “GLASS IS”, percorso tematico che affianca e integra quello ormai affermato degli Specialized, per mettere in evidenza le qualità che l’utente finale riscontra nel prodotto in vetro, valorizzando così anche le tecnologie che lo hanno reso realizzabile; il nuovo portale editoriale VITRUM Life, dove trovano spazio notizie dagli espositori e dal mondo del vetro, continuamente aggiornate, e la Glass Week, l’iniziativa collaterale alla Fiera che metterà il vetro al centro dell’attenzione di Milano coinvolgendo operatori, cittadini e turisti con mostre ed eventi a tema.
Nel corso del Webinar hanno avuto spazio le testimonianze degli espositori con gli interventi di Raphaël Prati, Group Marketing & Communications Director di Biesse SpA, e Barbara Antonini, Managing Director di Antonini Srl sulle prospettive della Fiera e del settore, alla luce delle condizioni attuali. Presente anche Caterina Consales, Wealth Advisor di Banca Mediolanum, l’istituto bancario che ha sviluppato un proficuo rapporto di collaborazione con GIMAV e che vede in VITRUM un’importante opportunità per valorizzare ed estendere la partnership esistente.
Ampio spazio, infine, alle domande di espositori e giornalisti italiani ed internazionali presenti che, se da una parte non hanno mancato di esprimere le proprie preoccupazioni riguardo l’impatto della pandemia da COVID-19 sull’evento, dall’altra hanno ancor più manifestato grande supporto e sostegno al progetto di VITRUM e della Glass Week.
“Abbiamo scommesso sulla possibilità di offrire ai nostri Espositori e Visitatori una Fiera in presenza e ricca di nuovi eventi e iniziative; siamo convinti che ad ottobre ci saranno le condizioni per poterla realizzare e lavoreremo perché l’edizione di VITRUM 2021 sia la migliore possibile”, ha commentato il Direttore VITRUM Fabrizio Cattaneo. “Sappiamo bene che non si può cambiare una Fiera in una sola edizione, ancor meno quando le condizioni a contorno sono ancora pesantemente segnate dalla pandemia; tuttavia, l’obiettivo che ci siamo posti è fare quanti più passi possibili nella direzione giusta per rendere evidente la nuova direzione fin da subito”.
Riferendosi al formato innovativo con cui si è svolta la presentazione di VITRUM 2021, il Presidente Zandonella Necca ha sostenuto che “occorre accettare che questa modalità di evento sia ormai imprescindibile. In un momento così particolare, ci ha permesso di eliminare le barriere spaziali e le limitazioni sugli spostamenti, per sentirci tutti uniti, seppur a distanza, in un gruppo eterogeneo ma accomunato dalla passione per il proprio settore, di cui ciascuno ha il dovere, oltre che il desiderio, di tenere alto il nome e promuovere l’importanza. Questa modalità rimarrà uno strumento dalle potenzialità enormi, che non sostituirà ma certamente dovrà integrare gli eventi che in futuro, che tutti speriamo prossimo, torneremo a svolgere in presenza. Anche VITRUM non potrà fare eccezione, per questo stiamo lavorando a un gemello digitale della prossima edizione”.
Il video dell’evento, trasmesso in diretta streaming, è disponibile sul canale Youtube di VITRUM. (aise)