È morto Luigi Moscardini: il cordoglio dei Lucchesi nel Mondo

LUCCA\ aise\ - “La scomparsa di Luigi è per tutti noi, per tutti coloro che hanno avuto modo di incontrarlo e conoscerlo, una grande perdita”. Così l’Associazione Lucchesi nel Mondo - sede centrale si unisce all’unanime cordoglio dei circoli e dei conterranei all’estero per la scomparsa di Luigi Moscardini, già Presidente dei Lucchesi nel Mondo dal 1981 al 1987, incarico – sottolineano da Lucca – “svolto con passione, dedizione e spirito di servizio”.
“Ci mancheranno la sua gentilezza, il suo sorriso così come la sottile ironia”, scrive la presidente dell’associazione Ilaria Del Bianco. “Sempre pronto ad offrire un consiglio, ad incoraggiare ed a spronare con acute osservazioni, conservava intatta una parte sostanziale della memoria della nostra Associazione così come della Consulta dei Toscani all’estero, che guidò come Vice Presidente dal 1991 al 2000. Di lui conserverò i buoni consigli, l’amore per le comunità dei nostri emigranti, il sorriso con cui sempre mi accoglieva come quando, dopo ripetuti inviti, finalmente lo andai a trovare nella sua tanto amata Brucciano, dove mi accolse a braccia aperte così come aveva sempre fatto con gli amici cari”.
Le comunità estere, informate della scomparsa di Moscardini, hanno già inviato moltissimi attestati di cordoglio e parole di vicinanza alla famiglia. (aise)