ALLA UNIVERSITY OF DALLAS IL PROGETTO DEL "LEONARDO WAY IN US"

ALLA UNIVERSITY OF DALLAS IL PROGETTO DEL "LEONARDO WAY IN US"

DALLAS\ aise\ - Nella giornata celebrativa del Columbus Day, si è tenuto presso la University of Dallas, nello Stato americano del Texas, il progetto del "Leonardo Way in US" che coincide con il primo seminario del 2019-2020 dell’ormai consolidato NOTAI (NOrth Texas Area Italian) Lecture Series.
Organizzato dall'Italian Program sotto gli auspici del direttore Anthony Nussmeier, il ciclo NOTAI è stato fondato nel 2017 con lo scopo di promuovere lo studio dell'italianistica nel Texas.
Con il patrocinio gratuito del Consolato Generale d'Italia, del Comites di Houston, del CTIM, della CSNA, di SAAT e della MSIC, l’Università di Dallas ha ospitato Luigi Colombo, noto ricercatore e inventore italiano residente nel Texas.
Colombo ha parlato del patrimonio artistico e scientifico di Leonardo Da Vinci in occasione del quinto centenario della morte (1519-2019) e ha discusso inoltre della propria esperienza da inventore e scienziato. Presenti numerosi professori e studenti della University of Dallas, nonché studiosi provenienti da altre università del Texas e rappresentanti della comunità italiana di Dallas, incluso il rappresentante del Consiglio Generale degli Italiani all'Estero, Vincenzo Arcobelli, che ha espresso parole di apprezzamento per il buon lavoro svolto da Nussmeir e del dipartimento di Italianistica dell'Università di Dallas. (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi