AUSTRALIA: IN EDICOLA IL PERIODICO MENSILE ITALO-AUSTRALIANO “ALLORA!”

AUSTRALIA: IN EDICOLA IL PERIODICO MENSILE ITALO-AUSTRALIANO “ALLORA!”

SIDNEY\ aise\ - È stato annunciato in questi giorni l’uscita in edicola di “Allora!”, un nuovo periodico mensile operante in Australia che vuole raccontare e raggiungere la collettività italiani del paese dei canguri.
Ad annunciarne l’uscita è stato il redattore capo, Franco Baldi. “Allora!” vuole coprire un raggio di circa 5.000 lettori, tra le versioni in carta stampata, via e-mail e sul web attraverso i social media. Il periodico è sfogliabile gratuitamente sul sito web www.alloranews.com e attraverso la loro pagina Facebook (alloranews).
Il mensile è pubblicato a Sydney ed è disponibile cartaceo nelle edicole site in zone a prevalenza italiana e nei luoghi di interesse della comunità, tra cui il Consolato Italiano, i club, le associazioni, i comuni e gli uffici elettorali, i dottori e i ristoranti italiani.
“La distribuzione cartacea è curata in modo dettagliato in punti strategici dove sono concentrati i nostri connazionali. Inoltre, possiamo contare sulle conoscenze dirette di lettori che ci seguono da quando abbiamo iniziato la pubblicazione nel 2017,” ha affermato Baldi.
“Allora!” raggiunge anche le principali comunità rurali nel Nuovo Galles del Sud. “Abbiamo creato contatti con le realtà rurali del nostro stato - ha aggiunto Bardi -, tra cui Lismore e Griffith e contiamo di poter coinvolgere i connazionali in loco per far sentire anche le loro storie e la loro voce”.
Inoltre, con l’uscita è stata anche avviata la campagna abbonamenti per venire incontro ai connazionali che preferiscono ricevere le notizie mensilmente a casa, senza dover raggiungere i punti di distribuzione.
“Abbonarsi ad “Allora!” costa 50 dollari australiani per un intero anno - ha continuato Baldi - e i lettori potranno ricevere 12 edizioni comodamente a casa, con l’aggiunta di eventuali inserti pubblicati durante l’anno. Il costo in edicola è di 1 dollaro anche se, per il momento, abbiamo deciso di pubblicare l’edizione di giugno completamente in omaggio”.
L’editore del mensile “Allora!” è l'organizzazione “Italian Australian News”. Giovanni Testa, redattore responsabile, ha auspicato che il periodico continui a riscontrare successo tra le collettività italiane: “siamo arrivati al quarto anno di pubblicazione. In questi casi, è necessario fare un salto di qualità strutturale, se non si vuole restare un giornalino locale”.
“Il mensile - ha specificato Testa - è supportato in larga parte dai contributi derivati dalla pubblicità, oltre che dai componenti della redazione, i quali offrono del loro tempo per redigere gli articoli e assistere con la distribuzione. Al momento i costi gestionali e del personale sono bassi perché, chi può, contribuisce alla realizzazione del periodico ben oltre l’orario di lavoro e con spirito di abnegazione.”
“Il nostro principale obiettivo - ha affermato il redattore responsabile - è assicurare la diffusione di un mezzo d’informazione rinnovato nella qualità giornalistica, che promuova la lingua e la cultura italiana, oltre che essere indipendente, comunitario, informativo e culturale.”
La redazione ha inoltre messo a disposizione un Media Kit per i soggetti interessati alla promozione di prodotti e servizi alla comunità.
“Le opportunità pubblicitarie su “Allora!” offrono ai privati, alle aziende italo-australiane, alle compagnie italiane che operano nel mercato Australiano la possibilità di promuovere il Made-in-Italy e le eccellenze produttive degli italiani all’estero per un pubblico che di sua natura compra, spende, mangia e consuma italiano”, ha concluso Testa. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi