FOIBE ED ESODO: DOMANI A ROMA IL CONVEGNO “GIORNO DEL RICORDO: LE CONQUISTE, I NEGAZIONISMI”

FOIBE ED ESODO: DOMANI A ROMA IL CONVEGNO “GIORNO DEL RICORDO: LE CONQUISTE, I NEGAZIONISMI”

ROMA\ aise\ - “Giorno del Ricordo: le conquiste, i negazionismi” è il convegno promosso dall’Associazione Nazionale Dalmata e dal Comitato 10 Febbraio, in collaborazione con l’Adnkronos, che si terrà domani, 9 febbraio, dalle 16.00, presso il Palazzo dell’Informazione di Piazza Mastai 9, a Roma.
A poco meno di 15 anni dall’istituzione del Giorno del Ricordo tanto è stato fatto per la creazione di una memoria comune e condivisa. Si sono ottenuti servizi televisivi finalmente corretti sulla RAI, il fumetto “Foiba Rossa. Norma Cossetto: storia di un’italiana” viene diffuso in tutto il Veneto e Red Land (Rosso Istria), il film su Norma Cossetto, verrà proiettato in prima serata su Rai Tre. Quasi tutti i comuni organizzano commemorazioni e intitolazioni delle strade ai “Martiri delle Foibe”, però continuano ad esserci sacche di giustificazionismo e negazionismo che, in prossimità del 10 febbraio, continuano a negare la verità.
Di pochi giorni fa è il vergognoso post su Facebook dell’ANPI - Rovigo “le foibe le hanno inventate i fascisti” e le polemiche per un convegno che si terrà a Parma dal sapore giustificazionista - con contributi video dal titolo “La Foiba di Basovizza: un falso storico”.
“Per questo è importante discuterne”, sottolinea il Comitato 10 Febbraio che, insieme all’Associazione Nazionale Dalmata organizza l’evento di domani cui parteciperanno le primarie associazioni che si occupano di Ricordo e Memoria, alcuni rappresentanti degli enti locali - gli assessori di Regione FVG e Regione Veneto e due consiglieri comunali del Comune di Roma. Presenti anche il Direttore Gian Marco Chiocci, Jan Bernas e il moderatore Pietro De Leo, che si occupano di comunicazione. Il convegno sarà impreziosito dal punto di vista di chi è andato esule negli Stati Uniti e di chi, al contrario, scelse di rimanere nella nuova Dalmazia sorta dopo la seconda guerra mondiale.
Interverranno: Gian Marco Chiocci, direttore ADNKRONOS; Emanuele Bugli, ANVGD; Carla Isabella Elena Cace, presidente AND e dirigente del Comitato 10 Febbraio; Edoardo Fonda, presidente Comitato 10 Febbraio; Marino Micich, direttore Archivio Storico di Fiume; Emanuele Merlino, vicepresidente Comitato 10 Febbraio; Elena Donazzan, Assessore all’Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Veneto; Pierpaolo Roberti, Assessore alle Autonomie Regione FVG; Andrea De Priamo, Consigliere Comunale Roma Capitale; Giulio Pelonzi, Consigliere Comunale Roma Capitale.
In collegamento da NEW YORK, Ellis Tommaseo, esule dalmata e vicepresidente AND; da BRUXELLES, Jan Bernas, giornalista e scrittore; da ZARA, Rina Villani, presidente Comunità degli Italiani di Zara.
Modererà Pietro De Leo, giornalista de Il Tempo. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi