FUTURE WE WANT - GVMUN: APERTE LE ISCRIZIONI PER LA III EDIZIONE

Future We Want - GVMUN: aperte le iscrizioni per la III edizione

ROMA\ aise\ - Si è da poco tenuta la seconda edizione di “Future We Want Global Virtual Model UN - GVMUN”, simulazione dei meccanismi di funzionamento delle Nazioni Unite svoltosi totalmente online lo scorso novembre. Ma è già tempo di iscrizioni per la nuova edizione, la terza, che si terrà dal 19 al 21 febbraio prossimi.
Tanti altri illustri ospiti e altrettante intense giornate di dibattito e confronto, unite all'opportunità di stringere un importante network di carattere internazionale e nuove amicizie, saranno i protagonisti della prossima edizione di GVMUN.
A tal proposito, mercoledì 27 gennaio, alle ore 17.30, si terrà una presentazione online, via zoom, del progetto, aperta sia ai docenti che a studenti e famiglie.
Per partecipare è necessario scrivere per tutte le informazioni a segreteria@italiandiplomaticacademy.org per ricevere i dati di accesso alla videoconferenza.
GVMUN è la più grande e più prestigiosa simulazione ONU del mondo che si svolge interamente online. La pandemia mondiale del Covid-19 ha posto tutti dinnanzi ad una chiusura forzata, che ha fatto comprendere quanto le relazioni umane siano fondamentali e quanto sia importante non chiudersi nell’isolamento, ma mantenere vivi e saldi i rapporti interpersonali, il confronto e il dialogo.
La graduale riapertura del mondo e la ripresa delle attività consuetudinarie rappresentano un messaggio di speranza. Tuttavia, proprio a fronte di questo, la ricerca di una risposta globale e multilaterale al problema si pone sempre più pressante. Inoltre, nessuno deve dimenticare l’importanza di mantenere un comportamento responsabile, sia nella propria dimensione personale, che comunitaria.
È con questo spirito che è stato lanciato il GVMUN: il primo MUN totalmente online che utilizza le nuove tecnologie per mettere in relazione Giovani da tutto il mondo, i quali potranno così unirsi virtualmente per portare avanti il dibattito dell’Agenda ONU e contribuire a trovare soluzioni efficaci alle problematiche mondiali, tra cui la stessa pandemia che ha mutato il modo di vivere di ciascun individuo.
Grazie a tale piattaforma avanguardista, gli studenti potranno godere, in tutta sicurezza, dell’opportunità di discussione interattiva tra colleghi di tutto il mondo e di stabilire un importante network internazionale. I giovani coinvolti, infatti, entreranno in diretto contatto non solo tra loro ma anche con le più prestigiose personalità del mondo diplomatico e delle Istituzioni ONU, avendo così l'opportunità unica di interagire e di stabilire importanti relazioni interpersonali, seppur a distanza.
Attraverso la piattaforma virtuale di GVMUN, i partecipanti non solo potranno simulare le attività di negoziazione e dibattito proprie dei reali Ambasciatori impegnati sui banchi ONU, ma prenderanno anche parte a workshop, tavole rotonde ed approfondimenti presieduti dalle più alte cariche delle istituzioni internazionali.
Obiettivi del programma: apprendere e sviluppare le capacità di analisi, pensiero critico, dibattito, confronto sulle più rilevanti tematiche internazionali. Tale lavoro permetterà di elaborare soluzioni efficaci e verosimili mediante un’intensa attività di negoziazione e public speaking, contribuendo a definire il Futuro che Vogliamo.
Le giornate di simulazione saranno anticipate dal corso di formazione online: “E-Delegate Training”, volto ad introdurre i partecipanti al Sistema di funzionamento delle Nazioni Unite, ai meccanismi di decision making internazionali, alle tecniche di public speaking e negoziazione efficace. (aise)