GIOVANI AMBASCIATORI ALLE NAZIONI UNITE

GIOVANI AMBASCIATORI ALLE NAZIONI UNITE

ROMA\ aise\ - Si terrà interamente online la seconda edizione del Global Virtual Model UN – GVMUN, la più grande e prestigiosa simulazione ONU del mondo, organizzata da FWWM – UN, Future We Want Global Virtual MUN dal 20 al 22 novembre prossimi.
Il prossimo MUN – il primo totalmente online – metterà in relazione giovani da tutto il mondo, che potranno così unirsi virtualmente per portare avanti il dibattito dell’Agenda ONU e contribuire a trovare soluzioni efficaci alle problematiche mondiali, tra cui la stessa pandemia da coronavirus che ha mutato il modo di vivere di ciascun individuo.
Grazie a tale piattaforma avanguardista, gli studenti potranno godere, in tutta sicurezza, dell’opportunità di discussione interattiva tra colleghi di tutto il mondo e di stabilire un importante network internazionale. I giovani coinvolti, infatti, entreranno in diretto contatto non solo tra loro ma anche con le più prestigiose personalità del mondo diplomatico e delle Istituzioni ONU, avendo così l'opportunità unica di interagire e di stabilire importanti relazioni interpersonali, seppur a distanza.
Attraverso la piattaforma virtuale di GVMUN, i partecipanti potranno simulare le attività di negoziazione e dibattito proprie dei reali Ambasciatori impegnati sui banchi ONU, prendendo parte anche a workshop, tavole rotonde ed approfondimenti presieduti dalle più alte cariche delle istituzioni internazionali.
Gli studenti entreranno a far parte di un ecosistema virtuale, che permetterà loro di immedesimarsi appieno in quello che è il ruolo di Giovane Ambasciatore delle Nazioni Unite.
Obiettivi del programma è quello di apprendere e sviluppare le capacità di analisi, pensiero critico, dibattito, confronto sulle più rilevanti tematiche internazionali. Per tre giorni, dunque, i giovani saranno impegnati in un lavoro che permetterà loro di elaborare soluzioni efficaci e verosimili mediante un’intensa attività di negoziazione e public speaking, contribuendo a definire il “Futuro che Vogliamo”.
Le giornate di simulazione saranno anticipate dal corso di formazione online: “E-Delegate Training”, volto ad introdurre i partecipanti al Sistema di funzionamento delle Nazioni Unite, ai meccanismi di decision making internazionali, alle tecniche di publisc speaking e negoziazione efficace.
Il programma è rivolto a studenti di età compresa tra i 13 e i 30 anni ed è implementato in modalità diversa a seconda che lo studente sia nel ciclo scolastico o universitario.
Per partecipare non è necessario avere alcuna certificazione linguistica. Tuttavia, sono richieste buone capacità di comprensione e interazione scritta e orale, in considerazione del fatto che tutte le attività di formazione e simulazione si svolgono in lingua inglese. A tal fine, chi è interessato a partecipare, dovrà sostenere un breve colloquio conoscitivo, via Skype, con lo staff didattico di IDA. Il colloquio è totalmente gratuito.
I candidati potranno presentare domanda d’iscrizione al programma usando il modulo pubblicato sul sito di Italian Diplomacy Academy, verranno contattati per il colloquio online.
Il modulo di iscrizione debitamente compilato e sottoscritto va inviato entro e non oltre il 31 ottobre.
Tutte le informazioni sono qui. (aise) 

Newsletter
Rassegna Stampa
 Visualizza tutti gli articoli
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli