“ITALIA ADDIO, NON TORNERÒ”: IL DOCUFILM PRESENTATO DOMANI ALLA CAMERA

“ITALIA ADDIO, NON TORNERÒ”: IL DOCUFILM PRESENTATO DOMANI ALLA CAMERA

ROMA\ aise\ Si terrà domani nella Sala Nilde Iotti della Camera la presentazione ufficiale del docufilm “Italia addio, non tornerò”, prodotto dalla Fondazione Cresci per la storia dell’emigrazione italiana” di Lucca e a cura di Barbara Pavarotti. Appuntamento alle 14 per scoprire le testimonianze dei nostri giovani emigrati raccolte in tre continenti in base a un campione di 350.000 persone contattate tramite i social.
Lanciato il 26 ottobre scorso a Lucca, dopo una prima tappa all’Ambasciata italiana a Madrid, il lavoro di Pavarotti – di cui è stata pubblicato on line un video di presentazione – in questo 2019 sarà presentato anche a Pisa e Milano e, all’estero, a Londra, Monaco e Los Angeles.
Domani, per l’occasione, interverranno Massimo Ungaro, deputato Pd eletto nella circoscrizione Europa, che presentato una proposta di legge per il controesodo, con specifiche e nuove agevolazioni fiscali per il rientro dall’estero dei lavoratori italiani; il segretario Pd Maurizio Martina; la senatrice Laura Garavini, l’onorevole Angela Schirò, l’onorevole Nicola Carè.
Presenti anche il presidente e il direttore della Fondazione Cresci, Alessandro Bianchini e Pietro Luigi Biagioni, che vengono da Lucca; l’autore della colonna sonora del docufilm, Massimo Priviero, che viene da Milano ed l’unico musicista che in Italia si dedica alla nuova emigrazione italiana.
Tra i relatori, il direttore dell’agenzia AISE Giuseppe Della Noce; Isabella Liberatori di Nove Colonne; la direttrice di Italiannetwork Maria Ferrante e i rappresentanti delle due grandi organizzazioni che ogni anno fanno rapporti sugli italiani nel mondo: Idos e Migrantes. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi