LA NOSTRA MEMORIA: CASTINESI EMIGRATI CERCASI

LA NOSTRA MEMORIA: CASTINESI EMIGRATI CERCASI

CASTINO\ aise\ - Castino è un piccolo comune piemontese in provincia di Cuneo, situato sulle colline dell’Alta Langa. Qui dominano i boschi, e da anni si coltiva la pregiata varietà di nocciole “Tonda Gentile di Langa”, insieme alla coltura della vite moscato d’Asti e dolcetto D.O.C che producono ottimi vini. Ma Castino è nota in tutto il Piemonte anche per la “Festa del Fiore”, l’evento di benvenuto alla Primavera che si tiene il 5 maggio, giunto alla sua ventisettesima edizione.
È proprio in questa occasione che la Pro Loco locale ha in programma di allestire una mostra dedicata ai castinesi emigrati in Argentina dall’inizio del Novecento. “Vi saremmo grati se potete inviarci notizie, fotografie, testimonianze non solo del passato, ma anche del presente” è l’appello dei rappresentanti della Pro Loco, che aggiungono: “Crediamo che non si possa capire il presente né costruire il futuro senza conoscere le nostre radici”.
Conoscere la storia e le tradizioni del proprio paese, questo l’intento dei volontari della pro loco, che per quest’anno hanno scelto come tema della Festa del Fiore “La nostra memoria”. Per chi fosse in grado di dare una mano, l’indirizzo attraverso cui inviare materiale o semplicemente mettersi in contatto con la pro loco è castinesiinargentina@gmail.com. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi