"L'ATTUALITÀ DEL GIORNO DEL RICORDO (2004-2021)": OGGI LA TELECONFERENZA

"L

ROMA\ aise\ - La Fondazione Ugo Spirito e Renzo De Felice ed il Centro di Documentazione Multimediale della Cultura giuliana, istriana, fiumana e dalmata, in collaborazione con la Federazione delle Associazioni degli Esuli istriani, fiumani e dalmati, organizzano oggi pomeriggio alle 17:30 una teleconferenza intitolata "L'attualità del Giorno del Ricordo (2004-2021)".
Introdotti e moderati da Davide Rossi (Università degli Studi di Trieste) interverranno Giuseppe de Vergottini (Presidente FederEsuli), Donatella Schürzel (Vicepresidente Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia), Andrea Ungari (Università degli Studi Guglielmo Marconi - Roma), Luciano Violante (Presidente emerito della Camera dei Deputati) e Rodolfo Ziberna (Sindaco di Gorizia, Capitale Europea della Cultura 2025 insieme alla slovena Nova Gorica).
La tavola rotonda verrà trasmessa sulla pagina Facebook della Fondazione Spirito - De Felice e rimarrà visualizzabile anche in differita: non occorre essere iscritti a Facebook per vederla.
Alla luce degli eventi intercorsi dal 30 marzo 2004, giorno in cui fu approvata la Legge 92 istitutiva del Giorno del Ricordo ad oggi (adesione di Slovenia e Croazia all'Unione Europea, Concerto dei Tre Presidenti, visita dei presidenti italiano e sloveno alla Foiba di Basovizza il 13 luglio 2020, identificazione di nuove foibe e fosse comuni in territorio sloveno e croato), i relatori si soffermeranno sul significato del 10 Febbraio per l'opinione pubblica, sulla sua dimensione non solo nazionale ma anche europea, sulle ricadute nel dibattito politico e sui nuovi nodi storiografici. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi