L'emigrazione vista dai giovani: il Concorso della Consulta Emilia-Romagnoli nel Mondo per le scuole

BOLOGNA\ aise\ - La Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo promuove un Concorso a premi che verrà lanciato ufficialmente nelle prossime settimane rivolto alle Scuole secondarie di primo e di secondo grado per comprendere e raccontare la visione delle giovani generazioni rispetto al fenomeno dell'emigrazione regionale, dal titolo “L’emigrazione vista dai giovani”.
Questa, sarà l'occasione per le studentesse e gli studenti delle Scuole con sede in Emilia-Romagna per approfondire, studiare, documentarsi e scoprire l'emigrazione storica e quella attuale: chi partiva e parte con una valigia piena di sogni, chi andava e va all'estero per costruirsi una vita professionale e famigliare migliore, chi aveva e ha sete di avventura e fame di scoperta.
Un concorso che prevede una grande libertà espressiva e tematica con il solo denominatore comune di proporre prodotti che siano in grado di riflettere in modo originale e attraverso nuovi linguaggi sul fenomeno emigratorio regionale.
Le classi potranno candidarsi inviando un elaborato scritto, un breve video e/o una selezione di fotografie, accompagnati da una descrizione capace di illustrare quale aspetto o quali aspetti dell'emigrazione sono stati trattati e perché.
La valutazione degli elaborati coinvolgerà, oltre ad una giuria competente su emigrazione e linguaggi artistici/multimediali, anche le Comunità di emiliano-romagnoli nel mondo, in particolare le Associazioni iscritte al registro regionale curato dalla Consulta.
Il Concorso prevede diverse graduatorie in base alla tipologia di prodotto inviato (elaborato scritto / video / fotografie) e, per ognuna di esse, sono previsti dei premi destinati alla realizzazione di attività formative e didattiche e/o acquisto di materiali didattici. (aise)