Dieci corti in giro per il mondo a Utrecht

UTRECHT\ aise\ - In collaborazione con il Centro Nazionale del Cortometraggio e l’Istituto Italiano di Cultura di Amsterdam, l’Associazione Italiana ACLI Utrecht e RadioPizza propongono venerdì, 30 settembre, una rassegna di cortometraggi tra i più interessanti e rappresentativi realizzati negli ultimi anni. L’iniziativa si terrà a partire dalle ore 19.30 presso la sede ACLI di Utrecht, in Kaap Hoorndreef 32B.
La selezione presenta una panoramica sulla produzione breve contemporanea, toccando generi e temi estremamente diversi tra di loro. In programma 10 opere che saranno proiettate in lingua italiana con sottotitoli in inglese: “All night long” di Eric Scabar – 2021, 19′; “Cose loro” di Silvestro Maccariello – 2021, 7′; “Diorama” di Camilla Carè – 2021, 10′; “Gita di famiglia” di Francesco Della Ventura – 2021, 18′; “Goleador” di Francesca Frigo – 2021, 15′; “La notte brucia” di Angelica Gallo – 2021, 16′; “Le buone maniere” di Valerio Vestoso – 2021, 19′; “Radio Riders” di Paola Piscitelli e Fabio Corbellini – 2020, 14′; “Underwater Love” di Falzone, Fiore e Martiradonna – 2021, 5′; “Vale, l'ultimo incontro” di Teresa Sala e Stefano Zoja – 2021, 20′.
L’entrata all’evento sarà gratuita con posti limitati. Le prenotazioni si possono effettuare tramite email all’indirizzo acli.paesibassi@gmail.com. (aise)