L’italiano Lorenzo Imbesi nuovo presidente di Cumulus Association

ROMA\ aise\ - Lorenzo Imbesi del Dipartimento di Pianificazione, design, tecnologia dell'architettura, direttore del Centro interdipartimentale Sapienza Design Research, è stato eletto presidente di Cumulus, associazione internazionale di università e scuole d’arte, design e media.
Fondata nel 1990, come piattaforma per promuovere la collaborazione e la mobilità di studenti e docenti all'interno del programma Erasmus dell'Unione Europea, Cumulus è l’unica associazione globale al servizio della formazione e della ricerca nel design, che riunisce oltre 350 università e scuole di 63 Paesi. L’obiettivo è quello di incoraggiare la collaborazione accademica e la cooperazione con imprese, istituzioni pubbliche e governi nell’ambito dell’arte e del design.
Cumulus negli anni è stato sempre un sostenitore del ruolo strategico del design nell'affrontare le sfide globali dell’umanità: la firma della Dichiarazione sul design di Kyoto nel 2008 e il riconoscimento da parte dell'Unesco testimoniano l’ampia portata della sua attività.
La nomina di Lorenzo Imbesi è stata comunicata durante l’assemblea annuale dell’associazione che si è tenuta a Helsinki il 16 giugno scorso con l’espressione del voto di ogni istituzione membro.
Il nuovo presidente resterà in carica per il triennio 2022–2025, insieme a un nuovo board di 10 accademici eletti, provenienti da ogni continente: Monica Di Ruvo (South Africa), Teresa Franqueira (Portugal), Miaosen Gong (China), Roberto Iñiguez (Mexico), Natacha Lallemand (France), Satu Miettinen (Finland), Nicola Morelli (Denmark), Archana Surana (India) e Makoto Watanabe (Japan).
Lorenzo Imbesi è il quinto Presidente nella storia dell’associazione e succede alla presidenza di Mariana Amatullo della New School Parsons di New York. Il primo presidente nell’atto di fondazione è stato Yrjo Sotamaa (Aalto University), a cui sono seguiti Christian Guellerin (École de design Nantes Atlantique) e Luisa Collina (Politecnico di Milano).
La Sapienza ha ospitato il convegno annuale di Cumulus Association nel giugno 2021 con il tema “Design Cultures”, con la partecipazione internazionale di circa 680 persone registrate da tutte le parti del mondo, più di 350 papers e posters, 10 mostre, 10 tracks e 80 sessioni parallele.
Architetto e docente ordinario, Lorenzo Imbesi è direttore del Centro interdipartimentale Sapienza Design Research. Già professore associato e Chair del master of Design MDes presso la Carleton University (Canada) dal 2009, negli anni è stato ICCS fellow – Government of Canada e visiting professor presso numerose università.
Al momento è membro eletto del Direttivo della Società Scientifica del Design SID, Presidente di Cumulus Association, dopo essere stato membro dell’Executive Board per due mandati e dal 2011 dell’Executive Committee di EAD European Academy of Design. Autore di volumi e di numerosi papers in riviste scientifiche del settore, è editor del journal Design Principles and Practices, membro dell’editorial board di “The Design Journal” (Bloomsbury Publishing, London) e precedentemente del Direttivo di DIID Disegno Industriale. (aise)