Mar del Plata: la comunità festeggia i 35 anni della trasmissione radio “Italia fra noi”

MAR DEL PLATA\ aise\ - Italia fra noi” ha compiuto 35 anni. La trasmissione radiofonica italo-argentina dell’emittente LU9 Radio Mar Del Plata, condotta fin dagli albori della sua esistenza da Felisa Pomilio, ha spento la sua trentacinquesima candelina con una grande festa allo Studio 1 dell’emittente radiofonica assieme alla comunità italiana della città argentina e non solo, domenica scorsa, 17 ottobre.
“Italia fra noi” è diventato in questi anni un punto d'incontro per tutti i connazionali dalle 9 alle 11 di ogni domenica dal 1986 ad oggi. Ha portato una parte d’Italia in tutti gli oriundi residenti oltre oceano, informando la comunità sulle novità delle 50 e più associazioni del territorio, le novità del Consolato d’Italia a Mar del Plata, e quelle della Federazione delle Società Italiane di Mar del Plata, del CGIE e del Comites, del quale Felisa Pomilio è vicepresidente (il prossimo 3 dicembre le nuove elezioni).
Ma non solo informazioni, anche musica made in Italy, di tutti i tempi e di tutti i generi, e risposte a dubbi dei radioascoltatori di ogni tipo grazie alla partecipazione dall’ormai storica co-conduttrice, Mariana Lalanne, la quale porta avanti da oltre 20 anni i suoi segmenti culturali viaggiando per tutte le Regione d’Italia.
Lo scorso 12 ottobre, dunque, la trasmissione è arrivata a 35 anni di vita, senza interruzioni. Per questo motivo, domenica scorsa, il Presidente della Federazione delle Società Italiane di Mar del Plata, Marcelo Carrara, assieme a Laura Albanese, coordinatrice culturale della Società Italiana "Le Tre Venezie" di Mar del Plata, e Jorge Natoli, punto di riferimento della comunità pugliese a Mar del Plata, hanno portato una torta alla conduttrice volta a celebrare l’importante anniversario, augurandole un radioso futuro per la sua trentacinquenne trasmissione. (aise)