Molto forte incredibilmente lontano: torna il corso di scrittura per gli italiani all’estero

ROMA\ aise\ - Un corso rivolto principalmente agli italiani che oggi o in passato hanno vissuto in altri paesi del mondo e che hanno sperimentato l’espatrio, l’alterità linguistica e culturale. Italiani che desiderano esplorare attraverso la scrittura la propria esperienza di espatriato, di italiano ma non solo. Torna nel 2022 il corso “Molto forte incredibilmente lontano” che verrà presentato online mercoledì prossimo, 26 gennaio, dalle 19.00, all’interno della settimana di Opendays della Scuola di scrittura Belleville.
La nuova edizione del corso inizierà il 24 marzo; quest’anno non ci sarà il premio letterario legato al lancio della prima edizione, ci sarà però una borsa di studio a copertura totale dei costi dei tre moduli del corso di scrittura.
Conduttrice del corso anche quest’anno sarà la scrittrice Cristina Marconi; tra gli ospiti del corso Chiara Barzini, Giulia Caminito, Maddalena Fingerle e Lisa Ginzburg.
In occasione della presentazione di mercoledì Cristina Marconi presenterà i due moduli del corso.
Nel primo modulo si affronteranno i principi e le tecniche della narrazione dalla prospettiva di chi vive all’incrocio tra due culture, avvalendosi anche del confronto con le scrittrici Chiara Barzini, Giulia Caminito, Maddalena Fingerle e Lisa Ginzburg che hanno trattato i temi dell’identità, dello “spaesamento” e della distanza.
Nel secondo modulo, interamente affidato a Cristina Marconi, i partecipanti si concentreranno sulla messa a fuoco di un progetto-reportage, racconto, articolo di giornale, personal essay, incipit di romanzo al cui sviluppo continueranno a lavorare anche nel terzo modulo, con il contributo di editor, agenti, scout e altri protagonisti dell’editoria internazionale.
La presentazione si terrà sulla piattaforma zoom; ci si prenota nella pagina dedicata alla rassegna. (aise)