Torna il Premio Mondi Lucani: un premio che genera opportunità per la Basilicata

POTENZA\ aise\ - Il 12 agosto ritorna il Premio Mondi Lucani, un riconoscimento che si pone come generatore di opportunità di sviluppo e crescita per la Basilicata attraverso la rete dei Lucani nel Mondo, lucani che si distinguono nel mondo dell’economia, dell’impresa, della creatività, della tecnologia e dell'innovazione e che si impegnano formalmente attraverso un patto etico a “restituire” alla Basilicata.
Stage in azienda, networking con il tessuto imprenditoriale lucano, workshop per studenti in sedi aziendali, talk, incontri e seminari in Università, sono solo alcuni dei risultati portati a casa negli ultimi anni.
In altre parole, non un premio fine a se stesso, ma che favorisce il ritorno del know-how di tutte quelle particelle lucane sparse per il mondo. Il sapere di un capitale umano non più disperso, ma valorizzato e messo a disposizione della Basilicata.
La quarta edizione si terrà a Matera in una location di pregio quale Alvino 1884. Un evento che vedrà la presentazione e la premiazione degli 8 insigniti del riconoscimento per poi continuare con una serata di networking e show cooking al fine di favorire relazioni e generare connessioni tra l’ampia rete dei Premiati Mondi Lucani e la Basilicata.
I Premiati Mondi Lucani dell’edizione 2022
Pacifica Artuso –
Attrice e titolare della cattedra di Teoria e tecnica dell’interpretazione scenica presso il Conservatorio di Musica di Parma
Eliana Di Caro – Vice caposervizio e curatrice delle sezioni di Storia ed Economia & Società nella Redazione Domenica del Sole 24 Ore
Luigi Diotaiuti – Chef e imprenditore a Washington D.C. con il ristorante “Al Tiramisù”
Simona Di Vietri – Imprenditrice a Londra con “La Latteria”
Anna Maria Genzano – Responsabile Relazioni Interne, Esterne e Affari Istituzionali del Gruppo RTL 102.5
Vincenzo Marella – Direttore Generale di Esa Energie S.p.a.
Marco Percoco – Prof. associato di Economia applicata nel Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche dell’Università Bocconi di Milano
Francesco Vanni – Managing Director di Harley-Davidson Italia, Spagna e Portogallo. (aise)