Veneti nel mondo: si avvicina la scadenza del 1° Premio per saggi brevi sulla storia dell’emigrazione

VENEZIA\ aise\ - Si avvicinano i termini di scadenza per la partecipazione al bando per l’assegnazione della 1° edizione del Premio per saggi brevi, inediti e originali dedicati alla storia dell’emigrazione veneta, indetto da Regione Veneto, nell’ambito del Programma degli interventi a favore dei Veneti nel mondo per l’anno 2023. Possono partecipare giovani studiosi di qualsiasi nazionalità di età compresa fra i 18 e i 35 anni.
C’è tempo fino alle 12 del 15 settembre per presentare i testi. Il premio riguarda saggi inediti su tematiche connesse all’emigrazione veneta, che non devono superare i 60.000 caratteri, e possono essere in lingua italiana, inglese, spagnola, portoghese o francese.
Il vincitore si aggiudicherà la somma di 3 mila Euro, e potrà vedere il proprio lavoro pubblicato, nella lingua originale, con l’indicazione del premio ottenuto, nella rivista scientifica “Quaderni veneti” e nel portale dedicato ai veneti nel mondo “MiVeneto.it” e Culturaveneto.it. (aise)