• IL PERÙ RICONOSCE L’IMPEGNO DELL’AICS NEL CAMPO SANITARIO
    Cooperazione allo Sviluppo
    IL PERÙ RICONOSCE L’IMPEGNO DELL’AICS NEL CAMPO SANITARIO

    LIMA\ aise\ - Nel mese scorso si è tenuto nella capitale peruviana un evento organizzato dal locale Ministero della Salute che ha voluto esprimere un riconoscimento alla Cooperazione italiana per i risultati ottenuti nel corso del programma di assistenza tecnica nell’ambito dell'universalizzazione della copertura sanitaria. 


  • INNOVAZIONE E COOPERAZIONE CON GLI HUMANITARIAN IMPACT BOND
    Cooperazione allo Sviluppo
     INNOVAZIONE E COOPERAZIONE CON GLI HUMANITARIAN IMPACT BOND

    ROMA\ aise\ - “Fare cooperazione coinvolgendo nuovi attori e mobilitando quindi risorse aggiuntive, nel rispetto dei principi dell’azione umanitaria e aprendo al tempo stesso a concetti finora appannaggio del mondo della finanza. 


  • AFGHANISTAN: L'ITALIA FINANZIA UN NUOVO PROGRAMMA PER LA TUTELA E LA VALORIZZAZIONE DELLA VALLE DI BAMIYAN
    Cooperazione allo Sviluppo
    AFGHANISTAN: L

    KABUL\ aise\ - Lo scorso 17 dicembre, alla presenza del Vice Ministro per le Municipalità della Direzione indipendente per la governance locale, Abdul Baqi Popal, il sindaco di Bamiyan e alti funzionari del ministero dell'Informazione e della Cultura afghani, l'ambasciatore italiano Roberto Cantone ha firmato un accordo con l'Ufficio Kabul dell'UNESCO, rappresentato da Masaori Nagaoka, per l'attuazione di una nuova iniziativa da 4,1 milioni di euro a Bamiyan. 


  • ECUADOR: NUOVI INTERVENTI DI SVILUPPO PER 35 MILIONI GRAZIE ALLA CONVERSIONE DEL DEBITO ITALIA-ECUADOR
    Cooperazione allo Sviluppo
    ECUADOR: NUOVI INTERVENTI DI SVILUPPO PER 35 MILIONI GRAZIE ALLA CONVERSIONE DEL DEBITO ITALIA-ECUADOR

    QUITO\ aise\ - Lo scorso 19 dicembre il Ministro degli Affari Esteri e della Mobilità Umana dell’Ecuador, José Valencia, e l’Ambasciatore d’Italia a Quito, Marco Filippo Tornetta, hanno sottoscritto il documento di programma relativo all’implementazione dell’accordo di conversione del debito Italia-Ecuador in progetti di sviluppo, attraverso il Fondo Italo Ecuadoriano per lo Sviluppo Sostenibile - FIEDS. 


  • AICS IN SUDAN RIABILITA IL CENTRO DI ACCOGLIENZA DELLE SUORE DI MADRE TERESA DI CALCUTTA
    Cooperazione allo Sviluppo
    AICS IN SUDAN RIABILITA IL CENTRO DI ACCOGLIENZA DELLE SUORE DI MADRE TERESA DI CALCUTTA

    KHARTOUM\ aise\ - Alla presenza dell’Ambasciatore d’Italia in Sudan Fabrizio Lobasso e del Titolare della Sede AICS di Khartoum Vincenzo Racalbuto sono stati inaugurati nei giorni scorsi i locali ristrutturati del centro di accoglienza gestito a Khartoum dalla Suore di Madre Teresa di Calcutta. 


Pagina 5 di 5
Video
Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi

Editrice SOGEDI - Società Generale Editoriale s.r.l. Tribunale di Roma n°15771/75 Direttore Responsabile: Giuseppe Della Noce