A TIRANA IL LANCIO DEL PROGETTO “SOSTEGNO ALLA SCUOLA ALBANESE DI MAGISTRATURA” FINANZIATO DALL’AICS

A TIRANA IL LANCIO DEL PROGETTO “SOSTEGNO ALLA SCUOLA ALBANESE DI MAGISTRATURA” FINANZIATO DALL’AICS

TIRANA\ aise\ - Il Ministro della Giustizia albanese Etilda GJonaj, il Vice Presidente del Consiglio Superiore della Magistratura italiana David Ermini e il Direttore dell'Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo Luca Maestripieri hanno inaugurato ieri a Tirana il progetto Sostegno alla Scuola della Magistratura albanese nell'ambito della riforma costituzionale.
La cerimonia di lancio del progetto si è svolta presso la nuova sede della Scuola di Magistratura alla presenza dell’Ambasciatore d’Italia Alberto Cutillo, dell’Ambasciatore della Delegazione UE Luigi Soreca, di numerose personalità appartenenti al sistema della Rule of Law albanese e dei maggiori partner internazionali interessati al settore.
L'iniziativa, dal valore di 300mila euro trae origine da un’esigenza unanimemente espressa dal Governo albanese e dalla comunità internazionale: il sostegno alla riforma del sistema giudiziario albanese. La formazione di giovani magistrati e procuratori potrà contribuire al rafforzamento del sistema giudiziario albanese.
L'Agenzia Italiana di Cooperazione allo Sviluppo ha iniziato, dunque, un percorso volto ad avere quale Ente Esecutore dell'iniziativa il Consiglio Superiore della Magistratura italiano. Grazie al prestigio e alle funzioni del CSM, sarà possibile garantire la completezza di ruoli e profili specialistici necessari e svolgere un’azione coordinata con altre realtà di eccellenza italiane quali l'Agenzia Nazionale Anticorruzione (ANAC) e la Scuola di Magistratura italiana.
L'iniziativa vuole quindi essere una prima risposta integrata italiana alle esigenze del sistema giudiziario albanese. Tali esigenze verranno ulteriormente approfondite nel breve futuro e faranno presumibilmente oggetto di un pacchetto di nuove iniziative - previsto per il 2020 - con l'obiettivo di consolidare il ruolo della Cooperazione Italiana quale partner di prestigio e riferimento nel settore della Rule of Law in Albania. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi