L’AICS AL PRIMO WASAG INTERNATIONAL FORUM SU "WATER SCARCITY IN AGRICULTURE"

L’AICS AL PRIMO WASAG INTERNATIONAL FORUM SU "WATER SCARCITY IN AGRICULTURE"

foto di Mirko Abbondanza

ROMA\ aise\ - Dal 19 al 22 marzo si terrà a Praia, Capo Verde, il WASAG International Forum su "Water Scarcity in Agriculture", organizzato congiuntamente da FAO, Governo locale e MiPAAFT - Ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo.
Il Forum rappresenta un evento di grande rilievo a livello locale ed internazionale per affrontare un tema, quello della scarsità di risorse idriche in agricoltura, molto attuale per il contesto capoverdiano.
L'iniziativa WASAG - WAter Scarcity in AGriculture -, con particolare riferimento alla Land & Water Division, a cui hanno già aderito, ad oggi, più di 50 partner internazionali, è finalizzata a promuovere l'attuazione di politiche volte a migliorare l'uso dell'acqua, con l'obiettivo di affrontare la carenza idrica in agricoltura e adattare i sistemi agricoli a condizioni di limitazione.
Il MiPAAFT e in particolare la sua Direzione Generale dello Sviluppo Rurale sono il focal point italiano dell'iniziativa, avendo anche il ruolo di componente dello Steering Committee WASAG. Il MiPAAFT, su impulso della Rappresentanza Permanente d'Italia presso le Agenzie ONU di Roma, ha ritenuto opportuno creare un "Italian Coordination Group", a cui partecipano AICS, CNR, CREA, ISPRA e CIHEAM, che possa fornire il proprio contributo all'iniziativa.
L’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo in particolare è stata chiamata a fornire il proprio contributo sia nell’ambito del coordinamento sia all’interno del Working Group sulla tematica "Water and Migration". Proprio in riferimento a quest’ultimo punto, nel corso del 2018, è stato svolto un lavoro di ricognizione degli interventi sulla tematica. Successivamente, facendo riferimento alle segnalazioni pervenute dalle Sedi AICS e sulla base di considerazioni di carattere tecnico-agronomico, climatico e sociale, si è cercato di razionalizzare il contributo dell'Agenzia in quei Paesi ed aree geografiche dove WASAG, con la valorizzazione delle iniziative AICS in essere ma anche di quelle nuove previste dalla programmazione, potrebbe avere un maggiore impatto.
All’evento è prevista la partecipazione di una delegazione AICS Ufficio VI - Sviluppo Rurale e Sicurezza Alimentare- che prenderà parte ad alcune Technical Sessions del Forum, con particolare riferimento a quelle su "Water and Migration" e "Sustainable Agriculture Water Use". (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi