Dall’Italia in Libia una fornitura di gel igienizzante per il contrasto al COVID-19

ROMA\ aise\ - Proseguono le spedizioni umanitarie italiane destinate alla Libia anche in chiave di contrasto alla pandemia da COVID 19. Un nuovo carico partito dalla Base di Pronto Intervento Umanitario delle Nazioni Unite (UNHRD) di Brindisi, contenente circa 14 tonnellate di gel igienizzante messo a disposizione dall’allora Struttura di Supporto al Commissario Straordinario per il COVID-19, è infatti giunto al porto di Tripoli martedì, 21 giugno.
La fornitura sarà utilizzata dalla Mezza Luna Rossa libica nel quadro delle attività di prevenzione della pandemia da COVID-19 e si inserisce nel solco di un precedente trasporto di beni sanitari organizzato lo scorso dicembre, nonché di un contributo di emergenza pari a 300.000 euro a favore della Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa (FICROSS) erogato nel settembre 2021. (aise)