FVG-REPUBBLICA CECA: VIDEOCONFERENZA SUL SETTORE NAUTICO

FVG-REPUBBLICA CECA: VIDEOCONFERENZA SUL SETTORE NAUTICO

TRIESTE\ aise\ - Rappresentanti di Regione Friuli Venezia Giulia e della Repubblica Ceca si sono incontrati oggi in videoconferenza nell’ambito di una missione economico istituzionale congiunta dedicata al tema del settore nautico e realizzata online a causa dell’emergenza pandemica.
“Il settore nautico - ha detto l’assessore FVG alle Attività produttive, Sergio Emidio Bini - è un ambito di sviluppo fondamentale per il Friuli Venezia Giulia e per questo motivo rappresenta una vantaggiosa opportunità per gli investitori della Repubblica Ceca, all'insegna di una collaborazione tra i due Paesi che potrebbe rientrare nella Strategia di specializzazione intelligente (S3) promossa dalla Commissione europea per l'innovazione dei sistemi produttivi e la contestuale valorizzazione del sistema scientifico in un'ottica di reciproca sinergia”.
Bini, ringraziando la parte diplomatica Ceca e le aziende del territorio regionale partecipanti all'evento, ha ricordato anche la missione di due anni fa del governatore Massimiliano Fedriga in Repubblica Ceca, pochi mesi dopo il suo insediamento, a dimostrazione di un rapporto di amicizia concreto e consolidato nel tempo, oltre che dalla storia.
“Oggi - ha sottolineato ancora l'assessore - ricambiamo quell'ospitalità, seppur virtualmente, presentando due aziende più che autorevoli del settore nautico regionale: Fincantieri e Monte Carlo Yacht. Entrambe vedono in Monfalcone il baricentro della loro attività e, in considerazione delle loro performance sul mercato, possono vantare un valore aggiunto in termini di attrattività su tutto il settore della nautica”.
Nel concreto di quello che potrebbe essere il percorso di una collaborazione sul tema, Bini ha rimarcato il ruolo dell'Agenzia Lavoro&SviluppoImpresa del Friuli Venezia Giulia, “che ha proprio il compito di accogliere e assistere gli imprenditori esteri interessati ad investire nella nostra regione, dando loro quel supporto necessario per operare in maniera agile e completa relativamente alle opportunità e alle agevolazioni offerte anche sul piano della legislazione regionale”.
A tal proposito Bini ha concluso con l'auspicio che, dopo questo incontro sulla nautica, il rapporto tra Fvg e Repubblica Ceca si possa allargare anche ad altri settori produttivi, nell'ottica di instaurare un crocevia di scambi e relazioni economiche nel centro dell'Europa. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi