IL CNR SIGLA UN ACCORDO CON L'ISTITUTO DI RICERCA SCIENTIFICA DEL KUWAIT

IL CNR SIGLA UN ACCORDO CON L

ROMA\ aise\ - Il direttore generale dell'Istituto di ricerca scientifica del Kuwait, Samira A. S. Omar, e il presidente del Consiglio nazionale delle ricerche, Massimo Inguscio, hanno firmato ieri a Roma, presso la sede centrale del Cnr un accordo bilaterale che prevede la cooperazione fra i due enti su progetti di ricerca scientifica e sviluppo tecnologico.
L'accordo vuole sviluppare una partnership strategica tesa a incoraggiare e promuovere un lavoro collettivo, andando a condividere anche gli esperti e il personale scientifico: uno degli obiettivi della cooperazione sarà, infatti, quello di incoraggiare la condivisione di eventi, incontri, workshop e seminari nei rispettivi campi scientifici.
"Un programma che ha tutte le caratteristiche per essere concreto, perché c'è un serio interesse reciproco da ambo le parti, e partiamo con un tema, quello dell'acqua, che sicuramente è di interesse planetario e dal quale poi nasceranno altre iniziative"”, ha spiegato il presidente Inguscio.
Il direttore generale Omar, ha aggiunto: "siamo onorati di aver visitato l'Italia e il Cnr per firmare un accordo nell'area di scienza e tecnologia. Questo accordo non è il primo, già in passato abbiamo stretto accordi collaborativi, e crediamo che con questa firma potremo intensificare la collaborazione e il nostro sviluppo tecnologico con l'Italia. Siamo molto grati di firmare un accordo che durerà cinque anni e, in caso di reciproca soddisfazione, continueremo ancora e guarderemo avanti per stabilire progetti di ricerca comuni, seminari, programmi di formazione e conferenze". (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi