IL COVID-19 NELLA REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO: L’IMPEGNO DI COOPI

IL COVID-19 NELLA REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO: L’IMPEGNO DI COOPI

ROMA\ aise\ - “Risposta multisettoriale in materia di salute, nutrizione e protezione delle popolazioni vulnerabili colpite dalla crisi nella zona sanitaria di Béni nel Nord Kivu”. Questo il progetto, finanziato dalla Commissione Europea, implementato da COOPI, Ong che si occupa di cooperazione internazionale, e che ha dovuto andare in corto a diversi cambiamenti dovuto alla diffusione dell’emergenza sanitaria legata al coronavirus. Nonostante le misure preventive adottate dal governo come le restrizioni di movimento e assembramento, l’intervento di COOPI non si è fermato: con l’obiettivo di continuare a fornire supporto alle popolazioni più colpite, lo staff di COOPI ha preso delle precauzioni specifiche.
L’équipe umanitario presente sul terreno ha dovuto adattare il suo modo di lavorare alla nuova situazione: i workshop di formazione sono stati divisi in gruppi con meno di 20 persone, il supporto psicosociale è realizzato per telefono mentre le grandi sessioni di sensibilizzazione sono state sostituite da attività di porta a porta e trasmissioni radiofoniche. Per quelle attività dove gli spostamenti sono indispensabili, lo staff utilizza mascherine e rispetta la distanza di due metri.
Nell'ambito dell'assistenza alle vittime di violenza di genere, gli psicoterapeuti hanno ricevuto kit composti da guanti, maschere e gel disinfettante per proteggere i beneficiari e se stessi.
Le misure preventive per Covid-19 sono state incluse anche nelle attività già prestabilite. Durante le sessioni di sensibilizzazione lo staff dedica una parte alla pandemia e alle misure di prevenzione. Inoltre, COOPI ha distribuito depliants informativi con immagini e messaggi di sensibilizzazione, condiviso tutorial su come produrre mascherine con le donne beneficiarie del progetto e installato dispositivi per il lavaggio delle mani in tutti i locali da esso gestiti. Infine, ha formato tutti i partner (comunità, leader della comunità e giovani) sulle misure di prevenzione da adottare. (aise) 

Newsletter
Archivi