REGIO INSUBRICA: RIUNITI UFFICIO PRESIDENZIALE E COMITATO DIRETTIVO

REGIO INSUBRICA: RIUNITI UFFICIO PRESIDENZIALE E COMITATO DIRETTIVO

MEZZANA\ aise\ - Si sono riuniti questa mattina a Mezzana, nel Canton Ticino, i membri dell’Ufficio Presidenziale e del Comitato Direttivo della Comunità di lavoro Regio Insubrica.
Alla presenza dell’Assessore di Regione Lombardia e Presidente della Regio Insubrica, Massimo Sertori, del Consigliere di Stato del Cantone Ticino, Norman Gobbi, e dell’Assessore della Regione Piemonte, Matteo Marnati, la partecipazione dei rappresentanti delle Province di Como, Lecco, Novara, Verbano Cusio Ossola e della Città di Lugano, l’Ufficio Presidenziale e il Comitato Direttivo della Regio Insubrica hanno passato in rassegna diversi temi di particolare attualità e rilevanza per il territorio di riferimento.
L’Ufficio Presidenziale ha preso atto del passaggio, nel prossimo mese di settembre, della Presidenza annuale della Regio alla Regione Piemonte, che si svolgerà nell’ambito delle celebrazioni per il 25° anniversario della fondazione della Comunità di lavoro Regio Insubrica.
Nello specifico le parti si sono reciprocamente aggiornate sulle tematiche legate al nuovo bando del Programma Interreg 2014 – 2020 e alla programmazione 2021 -2027, alla questione del livello idrico estivo del Lago Maggiore, alla situazione del Comune di Campione d’Italia, alla problematica dell’utilizzo in territorio italiano di veicoli aziendali, targati in Svizzera, da parte di lavoratori frontalieri italiani, nonché sull’organizzazione e le possibili ricadute delle olimpiadi invernali Milano-Cortina 2026 e della trasmissione oltre confine del segnale televisivo SSR/RSI. Il Cantone Ticino ha, inoltre, illustrato la portata della votazione federale del 17 maggio detta “iniziativa per la limitazione”. (aise) 

Newsletter
Rassegna Stampa
 Visualizza tutti gli articoli
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli