IL SECOLO “ALLA MODA”: PIZZI, PARRUCCHE E PERLE SPARSE: MARIA GIUSEPPINA MUZZARELLI IN CONFERENZA A TORINO

IL SECOLO “ALLA MODA”: PIZZI, PARRUCCHE E PERLE SPARSE: MARIA GIUSEPPINA MUZZARELLI IN CONFERENZA A TORINO

TORINO\ aise\ - In occasione della mostra “Madame Reali: cultura e potere da Parigi a Torino”, Palazzo Madama propone la conferenza “Il secolo “alla moda”: pizzi, parrucche e perle sparse” a cura della casa editrice il Mulino. La conferenza si terrà il prossimo 7 febbraio alle 17.30 nel Gran Salone dei Ricevimenti di Palazzo Madama. Relatrice Maria Giuseppina Muzzarelli.
Con il Seicento siamo nel secolo “alla Moda”, come ha scritto Lampugnani nel 1648, nel secolo dei modanti o modeggianti, delle ingombranti gorgiere che isolano il capo dal resto del corpo e dei pizzi elaborati e finissimi. Pizzi che fanno sognare e danno lavoro a impeccabili artigiani. Siamo nell’età degli eccessi, ma anche della piena consapevolezza del fenomeno della moda. Nel secolo delle prime parrucche e di perle sparse: in testa, al collo, sugli abiti, sugli accessori. Siamo nel secolo che ha inventato la parola moda e nel quale hanno vissuto le Madame Reali Cristina di Francia e Maria Giovanna Battista di Savoia Nemours che ci parlano, tramite i ritratti, di loro stesse, dei loro tempi e della moda che è più di “un’usanza che corre”: è un potere, una malattia contagiosa, un gioco ma soprattutto una lingua per comunicare
Maria Giuseppina Muzzarelli insegna Storia Medievale, Storia delle città e Storia del costume e della moda all’Università di Bologna. Si occupa di storia della società, della cultura e della mentalità. Ha studiato in particolare la predicazione, il credito solidaristico (i Monti di Pietà) e il disciplinamento suntuario. Sui temi della moda ha pubblicato, tra l’altro, alcune monografie: “Gli inganni delle apparenze. Disciplina di vesti ed ornamenti alla fine del medioevo”, Torino, Scriptorium-Paravia, 1996, “Guardaroba medievale. Vesti e società dal XIII al XVI secolo”, Bologna, Il Mulino, 1999, “Breve storia della moda in Italia”, Bologna, Il Mulino, 2011; “A capo coperto. Storie di donne e di veli”, Bologna, Il Mulino, 2016. (aise) 

Newsletter
Archivi