FABIO CASSESE NUOVO AMBASCIATORE AD AMMAN

FABIO CASSESE NUOVO AMBASCIATORE AD AMMAN

ROMA\ aise\ - "È un onore ed un privilegio iniziare la mia missione in Giordania, un Paese cruciale negli equilibri del Medio Oriente ed un esempio di dialogo, convivenza e moderazione”.
Così Fabio Cassese, nuovo Ambasciatore d'Italia ad Amman.
Napoletano, classe 1961, Cassese si laurea in giurisprudenza all’Università di Napoli ed entra in carriera diplomatica nel 1990. I suoi primi incarichi sono alla Direzione Generale del Personale alla Farnesina; nel 1993 è primo vice console a Rio de Janeiro; rimane nella stessa sede con funzione di Console fino al gennaio 1995.
Da lì viene trasferito a New York dove, fino al 1998, è Primo segretario alla Rappresentanza permanente d'Italia presso l'Onu.
Nel 2001 torna a Roma, di nuovo alla DG per il Personale. Nel 2005 è Primo consigliere alla Rappresentanza permanente presso l'OCSE a Parigi e quattro anni dopo Primo consigliere alla Rappresentanza permanente presso l’UE a Bruxelles.
Nel 2011 torna alla Farnesina, alle dirette dipendenze del Direttore Generale per l’Unione Europea e, l’anno successivo, alle dirette dipendenze del Direttore Generale per la Cooperazione allo Sviluppo.
Nel 2012 diventa Coordinatore per le questioni giuridiche e legislative di tutti gli Uffici della Direzione Generale. Nell’agosto dello stesso anno è nominato Vice Direttore Generale per la Cooperazione allo Sviluppo/Direttore Centrale per la programmazione e la realizzazione degli interventi di cooperazione. Dal gennaio 2013 assume anche le funzioni vicarie del Direttore Generale per la Cooperazione allo Sviluppo. Nel 2016 è Vice Capo di Gabinetto del Ministro. Nel gennaio 2017 è alle dirette dipendenze del Direttore Generale per la Promozione del Sistema Paese, incarico che ora lascia per la Giordania. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi