GHERARDO AMADUZZI NUOVO AMBASCIATORE A BOGOTÀ

GHERARDO AMADUZZI NUOVO AMBASCIATORE A BOGOTÀ

ROMA\ aise\ - “Lieto e onorato di rappresentare l’Italia in Colombia e di potere contribuire all'ulteriore sviluppo delle relazioni politiche, economiche, culturali e dell’amicizia tra i nostri due bellissimi Paesi”. Così Gherardo Amaduzzi, nuovo Ambasciatore d'Italia a Bogotà.
Romano, classe 1965, Amaduzzi si laurea in scienza politiche all’Università Luiss di Roma ed entra in carriera diplomatica nel 1992. Il suo primo incarico alla Farnesina è alla Direzione Generale Affari Economici, dove rimane due anni. Nel 1004 il primo incarico all’estero: è secondo segretario commerciale a Belgrado, sede in cui viene confermato nel 96 come Primo segretario di legazione e poi come Primo segretario commerciale.
Nel 1998 è alla Sezione distaccata a Bonn dell'Ambasciata in Berlino, con funzioni di Primo segretario, incarico che mantiene nella capitale tedesca dal 1999 al 2002, anno, quest’ultimo, in cui viene assegnato come reggente del Consolato Generale a Bar.
Nel 2002 torna a Roma, impiegato nel Gabinetto del Ministro. Nel 2005 è a Damasco e quattro anni dopo vola a Londra dove è Primo consigliere.
Nel 2013 torna alla Farnesina, alle dirette dipendenze del Direttore Generale per gli Affari Politici e di Sicurezza, incarico che lascia ora per la Colombia. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi