GIANCARLO MARIA CURCIO AMBASCIATORE A LIMA

GIANCARLO MARIA CURCIO AMBASCIATORE A LIMA

ROMA\ aise\ - “Lavorerò per avere ancora più Italia in #Perù, coinvolgendo i nostri connazionali e mettendo a sistema l’azione di tutte le eccellenze italiane in questa splendida Nazione”. Così Giancarlo Maria Curcio, nuovo Ambasciatore d'Italia a Lima.
Nato a Madrid, classe 1963, Curcio si laurea in giurisprudenza all’Università di Roma ed entra in carriera diplomatica nel 1990. Il suo primo incarico è alla Direzione Generale Affari Politici alla Farnesina. Nel 1993 prima sede all’estero: è vice console a Buenos Aires; l’anno dopo viene confermato con funzioni di Console. Nel 1998 lascia l’Argentina per il Venezuela. È primo segretario a Caracas, dove rimane con funzioni di Consigliere fino al 2001.
Torna a Roma: al Ministero è Capo Segreteria della DG Cooperazione Economica e Finanziaria Multilaterale, quindi di nuovo a Buenos Aires, dove nel 2005 è Console Generale. Dal 2006 al 2011 è Ambasciatore a Panama. Torna a Roma nel giugno 2015, alle dirette dipendenze del Capo del Servizio per gli Affari Giuridici, del Contenzioso diplomatico e dei Trattati, incarico che ora lascia di nuovo per il Sud America.
A Lima succede a Mauro Marsili. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi