Intelligenza artificiale, turismo e valorizzazione del territorio: convegno a Torino

TORINO\ aise\ - “Fornire i beni e i servizi necessari alle persone che ne hanno bisogno al momento opportuno e nella giusta quantità, creare una società in grado di rispondere con precisione alle più svariate esigenze sociali”, sono i principi che ispirano idealmente la futura Società 5.0, dove l'Intelligenza Artificiale è vista come una potente leva di sviluppo.
Organizzato da VisitPiemonte (Società in house di Regione Piemonte e Unioncamere) si terrà domani, venerdì 26 febbraio, online il convegno “Intelligenza Artificiale, Blockchain, Big Data: quali prospettive per la valorizzazione del territorio?” a cui interverranno gli Assessori regionali alla Cultura, Turismo e Commercio, Vittoria Poggio; all’Innovazione, Matteo Marnati; all’Agricoltura, Marco Protopapa.
Parteciperà inoltre l’Assessore all'Innovazione della Città di Torino, Marco Pironti.
Tra i relatori, figure di spicco del mondo istituzionale, accademico, delle fondazioni bancarie, imprenditori e startupper.
Moderatore, il giornalista Luca De Biase, Chief Editor di Nòva-Il Sole 24 Ore.
L’obiettivo dell’evento è duplice: da un lato, favorire una consapevolezza più ampia su rischi e opportunità dell’Intelligenza Artificiale, riflettendo su quale ruolo quest’ultima possa giocare nella valorizzazione del territorio e delle comunità locali; dall'altro, individuare quali contributi concreti le nuove tecnologie possono apportare allo sviluppo del Piemonte.
Il punto di partenza del Convegno è connesso alle nuove prospettive che si aprono, non solo per la regione ma per tutta Italia, grazie alla scelta di Torino quale sede del nuovo I3A-Istituto per l'Intelligenza artificiale.
Su questa premessa, l'Amministratore Unico di VisitPiemonte, Mariagrazia Pellerino e il Direttore Generale, Luisa Piazza, hanno ritenuto importante organizzare un momento di confronto allargato sul tema, coinvolgendo i Soci - la Regione Piemonte e Unioncamere Piemonte - e i maggiori attori, piemontesi e non solo, attualmente impegnati su queste tematiche.
Ricco e composito il tavolo virtuale dei relatori al convegno che, suddivisi in tre sessioni, svilupperanno le tematiche dell’Intelligenza Artificiale legata a turismo, politiche nazionali e internazionali, innovazione sociale, ripresa post Covid, Big Data, politiche urbane e territoriali, musei, agrifood.
A conclusione dell'evento verrà lanciata una call for ideas rivolta a tutti i soggetti interessati per stimolare l'individuazione di un progetto che applichi le nuove tecnologie sul territorio piemontese attraverso un partenariato misto pubblico-privato-non-profit.
Il programma completo degli interventi è consultabile qui
La diretta inizierà alle 9 sulla pagina Facebook di VisitPiemonte Dmo. (aise)