BILLI (LEGA): LETTERA APERTA ALL’AMBASCIATORE CANDIDATO A FIRENZE PER IL PD

BILLI (LEGA): LETTERA APERTA ALL’AMBASCIATORE CANDIDATO A FIRENZE PER IL PD

ROMA\ aise\ - "Egregio ambasciatore Marco Del Panta, in qualità di fiorentino emigrato in Svizzera e in veste di deputato della Repubblica Italiana seguo con attenzione le attività politico-diplomatiche tra i due Paesi". Si apre così la lettera aperta che Simone Billi, deputato della lega eletto in Europa, ha indirizzato all’ambasciatore Del Panta – che ad onor del vero ha lasciato Berna già da qualche settimana ed è ora in attesa di nuova destinazione - chiedendone le dimissioni qualora sia confermata la notizia di una sua candidatura per il Pd a Firenze alle prossime amministrative.
"Lei è ancora ambasciatore italiano in Svizzera, la voce del nostro Governo nel Paese rosso crociato, ma si presenta con il Pd alle prossime elezioni amministrative di Firenze a fine maggio", scrive Billi.
"Mi pare estremamente inopportuno", osserva Billi, "che un ambasciatore dello Stato italiano possa chiedere un’aspettativa dal suo incarico per candidarsi alle prossime elezioni, ipotesi che le consentirebbe di rientrare nel suo ruolo di ambasciatore in caso di sconfitta elettorale".
"Le chiedo pertanto di presentare irrevocabili dimissioni dall’incarico di ambasciatore oppure rinunciare alla candidatura per il Pd a Firenze", conclude Billi, precisando: "Tutto questo, qualora questa notizia venga confermata. Seguirò con attenzione gli sviluppi di questa vicenda". (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi