DECRETO RILANCIO/ GLI EMENDAMENTI DI FI/ NISSOLI E FANTETTI: OLTRE IL COLORE POLITICO PER IL BENE DEGLI ITALIANI

DECRETO RILANCIO/ GLI EMENDAMENTI DI FI/ NISSOLI E FANTETTI: OLTRE IL COLORE POLITICO PER IL BENE DEGLI ITALIANI

ROMA\ aise\ - “In occasione dell’esame alla Camera del decreto denominato Rilancio come Forza Italia estero abbiamo presentato alcuni emendamenti tesi a migliorare il decreto stesso”. Ad elencarli sono i parlamentari di Forza Italia eletti all’estero, Fucsia Nissoli e Raffaele Fantetti.
“In particolare, - spiegano – abbiamo chiesto fondi aggiuntivi per le Camere di Commercio Italiane all’Estero per meglio promuovere il Made in Italy sui mercati internazionali, abbiamo chiesto provvedimenti per gli impiegati a contratto presso le nostre ambasciate e consolati e l’assunzione di altri impiegati per far fronte alla mole di lavoro esistente, abbiamo chiesto il blocco del versamento del saldo 2019 e del primo acconto 2020 dell’imposta regionale sulle attività produttive (Irap) anche per gli enti non commerciali in modo da fornire, indirettamente, importante liquidità a favore degli operatori economici in un momento di grave crisi come quello attuale e venire incontro a quelle realtà che operano nel mondo della formazione culturale internazionale”.
Inoltre, aggiungono Nissoli e Fantetti, “in un momento difficile per il nostro turismo abbiamo predisposto un provvedimento per favorire il turismo giovanile internazionale con una attenzione particolare al turismo delle radici. Auspichiamo – concludono – che il Governo possa accogliere i suggerimenti migliorativi oltre gli steccati maggioranza/opposizione e nell’interesse degli italiani!”. (aise) 

Newsletter
Archivi