Garavini (Iv): l’avvio al processo alla mafia dei Nebrodi è una vittoria della legalità

ROMA\ aise\ - “L'avvio del processo alla mafia dei Nebrodi è un segno di vittoria della legalità e un primo passo per la libertà di un territorio troppo a lungo costretto sotto il controllo della criminalità organizzata”. A dichiararlo è stata oggi, giorno in cui ha avuto inizio nell’aula bunker del carcere di Gazzi, a Messina, il processo al clan mafioso dei tortoriciani, la senatrice di Italia Viva eletta in Europa, e già componente della Commissione Antimafia al Senato, Laura Garavini.
“Un plauso - ha aggiunto l’eletta all’estero nella sua nota - alle forze inquirenti e alla magistratura. Che hanno dimostrato come lo Stato sia presente e arrivi anche dove le mafie si sentono invincibili”. (aise)