GIACOBBE (PD) AL "BUSINESS AWARDS AND GALA 2019" DELLA CAMERA DI COMMERCIO ITALIANA A MELBOURNE

GIACOBBE (PD) AL "BUSINESS AWARDS AND GALA 2019" DELLA CAMERA DI COMMERCIO ITALIANA A MELBOURNE

MELBOURNE\ aise\ - Senatore Pd eletto in Australia, Francesco Giacobbe ha partecipato al "Business Awards and Gala 2019", evento organizzato sabato scorso dalla Camera di Commercio Italiana a Melbourne.
L'edizione 2019 ha premiato persone e aziende che si sono distinte nell'eccellenza dei propri prodotti oltre che aver cambiato e migliorato il panorama economico in Australia e in Italia.
Il Senatore nel ringraziare per l'invito e nel salutare tutte le persone intervenute all'evento ha dichiarato che "oggi più che mai le camere di commercio rappresentano il successo degli italiani nel mondo; gli italiani in Australia sono pienamente integrati e hanno svolto un ruolo molto significativo nel plasmare la nostra società multiculturale. Credo che in una società multiculturale l'integrazione si realizzi quando le migliori tradizioni di un determinato gruppo culturale diventano parte dello stile di vita del Paese. Posso pensare a molti aspetti della vita ordinaria degli australiani oggi influenzati dalla cultura italiana, a partire dal cibo e dal design".
Nel corso del suo intervento, Giacobbe ha voluto sottolineare il ruolo della Camera di commercio di Melbourne come “protagonista attiva” dell’interscambio Italia Australia che, da un lato, rappresenta l’imprenditoria di origine italiana in Australia e, dall’altro, ha una conoscenza approfondita del panorama economico australiano ed accesso alla significativa rete di australiani di origini italiane.
"Queste risorse e competenze sono complementari a quelle delle istituzioni italiane incaricate di promuovere l'Italia nel mondo”, ha osservato Giacobbe. “È anche per questo che l'Italia deve investire risorse per lingua, cultura e promozioni commerciali. Dobbiamo favorire maggiore interesse degli australiani nel nostro paese e promuovere relazioni tra italiani e australiani".
In conclusione, il Senatore ha volto lo sguardo alle nuove generazioni e ai figli dei primi emigrati in Australia: "oggi occupano posizioni importanti spesso in ruoli decisionali dalla politica allo sport, dal mondo professionale al commercio, dal mondo accademico allo sport e allo spettacolo. In tutti i settori della società. Dobbiamo valorizzare questa significativa rete di australiani di origini italiane per promuovere nuovi scambi commerciali con l'Italia attraverso la condivisione della conoscenza ed esperienza. Solo così facendo possiamo ancora rendere l'Italia sempre più grande oltre i confini nazionali". (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi