Ius Soli/Nissoli (Fi): necessario dare la cittadinanza prima a chi l’ha perduta

ROMA\ aise\ - “Sento di nuovo parlare di ius soli e a me vengono in mente tutti quegli italiani che hanno perso la cittadinanza in seguito ad espatrio. Prima di parlare di ius soli, e dare la cittadinanza italiana a chi italiano non è, bisogna ridarla a quegli italiani che per vari motivi sono andati a vivere all’estero e avendo acquisito la cittadinanza del Paese di destinazione hanno perso automaticamente quella italiana”. Queste le parole di Fucsia Fitzgerald Nissoli, deputata di Forza Italia eletta in Centro e Nord America.
“Essi - ha spiegato ancora l’eletta all’estero - sono italiani di sangue e di cultura, sono nati in Italia da genitori italiani e portano l’Italia nel cuore: è giusto - ha concluso - che siano italiani anche secondo la legge”. (aise)