Ungaro (Iv): accolto odg sui vaccini agli Aire temporaneamente in Italia

ROMA\ aise\ - "È stato accolto dal governo il mio ordine del giorno, sottoscritto anche dalle colleghe Angela Schirò, Elisa Siragusa, Fucsia Nissoli e Rosa de Giorgi, per permettere ai cittadini iscritti all’AIRE che si trovano temporaneamente in Italia di potersi vaccinare contro il Covid19”. Ne dà notizia Massimo Ungaro, deputato di Italia Viva eletto in Europa, primo firmatario dell’odg accolto dal Governo nell’ambito dell’esame del decreto 2/21 (ulteriori disposizioni urgenti in materia di contenimento e prevenzione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 e di svolgimento delle elezioni per l'anno 2021) all’esame della Camera dopo l’approvazione del Senato.
“A causa delle restrizioni dovute all'epidemia, - ricorda Ungaro – molti cittadini italiani che normalmente risiedono all'estero sono oggi temporaneamente bloccati in Italia senza la possibilità di potersi vaccinare. Usare solamente il criterio della residenza per la campagna vaccinale rischia di escludere questa categoria di persone che rischiano di contagiarsi creando un rischio per se stessi e gli altri”.
“Apprezzo l'impegno del governo a intervenire velocemente su questo fronte – conclude il deputato – per garantire la vaccinazione degli AIRE in Italia". (aise)