AL MIUR LA FIRMA DEL TRATTATO INTERNAZIONALE “CONVENZIONE DI ROMA” PER LA COSTITUZIONE DELLO SKA OBSERVATORY

AL MIUR LA FIRMA DEL TRATTATO INTERNAZIONALE “CONVENZIONE DI ROMA” PER LA COSTITUZIONE DELLO SKA OBSERVATORY

ROMA\ aise\ - Verrà firmato martedì prossimo, 12 marzo, nella sede del Ministero dell’Istruzione, l’Università e la Ricerca il Trattato internazionale denominato “Convenzione di Roma” per la costituzione dello Ska Observatory..
A firmare l’atto nel Salone dei Ministri in Viale Trastevere sarà il Ministro Marco Bussetti. L’accordo, sottoscritto anche da ministri, ambasciatori e alti rappresentanti di Australia, Cina, Olanda, Portogallo, Sudafrica e Regno Unito, istituisce l'Osservatorio dello Square Kilometre Array (SKAO), l'organizzazione intergovernativa (IGO) per la supervisione della costruzione del più grande radiotelescopio del mondo.
SKAO sarà la seconda organizzazione intergovernativa dedicata all'astronomia nel mondo, dopo l'European Southern Observatory (ESO).
I quattro cicli di negoziati internazionali sono stati guidati dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale italiano. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi