CORONAVIRUS: SOTTO CONTROLLO I 5 ITALIANI DELLA NAVE WESTERDAM APPRODATA IN CAMBOGIA

CORONAVIRUS: SOTTO CONTROLLO I 5 ITALIANI DELLA NAVE WESTERDAM APPRODATA IN CAMBOGIA

ROMA\ aise\ - Sono cinque gli italiani che erano a bordo della nave Westerdam, la nave da crociera che con quasi 1500 passeggeri ha attraccato a Pnom Pehn, in Cambogia.
Uno di loro è rientrato in Italia ed è monitorato costantemente dalle autorità sanitarie locali. Ne dà notizia oggi il Ministero della salute spiegando che il connazionale rientrato “non presenta alcuna sintomatologia e si è sottoposto ad isolamento domiciliare volontario”.
Un altro, invece, è rientrato direttamente in Germania, anch’egli senza alcuna sintomatologia. È in isolamento volontario domiciliare, monitorato dal servizio sanitario tedesco.
Nella stessa condizione è il terzo italiano rientrato dalla Cambogia direttamente in Slovacchia. Gli ultimi due, italo-brasiliani, sono ancora a bordo, in attesa del risultato dei test e in contatto costante con la nostra ambasciata ed in procinto di tornare direttamente in Brasile. (aise) 

Newsletter
Rassegna Stampa
 Visualizza tutti gli articoli
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli