FINANCE TRACK: SECONDA RIUNIONE DEI DEPUTIES DEI MINISTRI DELLE FINANZE E DEI GOVERNATORI DELLE BANCHE CENTRALI DEL G20

Finance Track: seconda riunione dei Deputies dei Ministri delle Finanze e dei Governatori delle Banche centrali del G20

ROMA\ aise\ - Ieri e oggi, 1 e 2 aprile, alti funzionari del filone finanziario (Finance Track) G20, insieme ai rappresentanti dei paesi ospiti e delle organizzazioni Internazionali si incontrano – in modalità virtuale – per la seconda riunione ufficiale dei Deputies dei Ministri delle Finanze e dei Governatori delle Banche Centrali del G20.
L’incontro – spiega il Mef – è interamente dedicato alla negoziazione dei contenuti del Comunicato Ufficiale, in vista del secondo incontro di Ministri delle Finanze e Governatori delle Banche Centrali del G20 in programma il 7 aprile. Il Comunicato sarà espressione della lista di impegni sottoscritti dai Ministri e i Governatori G20.
In particolare, i Deputies finanze e banche centrali sono impegnati in un intenso confronto con l’obiettivo di finalizzare il testo del Comunicato, prima dell’adozione dello stesso da parte dei Ministri delle Finanze e dei Governatori delle Banche Centrali del G20. La versione finale del Comunicato sarà resa pubblica mercoledì 7 aprile, al termine della seconda riunione ministeriale finanze del G20.
Se nel primo incontro della Finance Track G20, tenutosi a febbraio 2021, Ministri e Governatori hanno analizzato la situazione globale dal punto di vista economico e sanitario e si sono impegnati per rafforzare la cooperazione internazionale per fronteggiare le sfide globali, in questo secondo incontro, i Membri G20 proseguiranno le discussioni per guidare la risposta normativa alla crisi da COVID-19, con particolare riguardo per le iniziative di carattere sanitario.
In questi mesi, il G20 ha fatto importanti avanzamenti nella definizione di iniziative per supportare le economie più vulnerabili, nello sviluppo di un piano sulla tassazione internazionale e su misure per favorire la transizione verso economie più sostenibili. Il Comunicato, conterrà inoltre un aggiornamento del G20 Action Plan.
Come detto, i risultati raggiunti nella seconda Deputies finanze e banche centrali G20 confluiranno nella Ministeriale Finanze del 7 aprile. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi