Flussi migratori: Lamorgese incontra Schinas

ROMA\ aise\ - Un confronto sullo stato e sulle prospettive della trattativa in corso a Bruxelles per il nuovo Patto europeo immigrazione e asilo, a un anno dalla sua presentazione: questo il tema al centro dell'incontro di questa mattina tra il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese e il vice presidente della Commissione europea Margaritis Schinas.
Nell’attesa dell’approvazione definitiva del Patto, “davanti a flussi crescenti via mare legati alle situazioni di grave crisi politica ed economica in cui versano Paesi come la Tunisia e la Libia - ha rilevato la responsabile del Viminale - l’Italia attende per i prossimi mesi un segnale concreto di solidarietà sul fronte del ricollocamento dei migranti”.
In particolare sulla rotta balcanica, anche alla luce della gestione dei profughi in fuga dalla drammatica situazione in Afghanistan, il ministro Lamorgese ha rappresentato l’urgenza di un incontro tra i Paesi membri interessati, coordinato dalla commissione Ue, per condividere una linea comune di azione sulla gestione dei flussi migratori via terra e delle richieste di asilo nei Paesi di primo approdo della Ue che, già nei prossimi mesi, potrebbero registrare un incremento. (aise)