INCONTRO FUORI PROGRAMMA DRAGHI - MITSOTAKIS A TRIPOLI

Incontro fuori programma Draghi - Mitsotakis a Tripoli

TRIPOLI/ aise/ - Sono stati i primi due premier a incontrare in Libia il nuovo numero uno della politica libica, Abdul Hamid Dbeibeh. E oggi hanno parlato per alcuni minuti di Mediterraneo e geopolitica. Mario Draghi e Kyriakos Mitsotakis insieme a Tripoli. Ne da notizia  "MONDOGRECO", testata on line diretta da Francesco De Palo.
"Entrambi, scrive testata di cultura ellenica , sono ben consapevoli degli scenari che si stanno distendendo nel paese. La Turchia è diventata il super player a quelle latitudini, posizione che Erdogan ha rafforzato facendo accettare dal governo ad interim e dal parlamento libico l'accordo marittimo con la Turchia. Un atto che ha fatto registrare l'opposizione della Grecia, che lo ritiene altamente illegittimo in quanto ignora il fazzoletto di acque a sud di Creta.
Di contro, gli Stati Uniti dopo il cambio di amministrazione alla Casa Bianca, hanno individuato le debolezze finanziarie turche che sono alla base delle nuove esigenze di Ankara: ovvero ricucire con i paesi del Mediterraneo.
Mitsotakis e Draghi, si sono confrontati sulla situazione in Libia e sulla necessità per l'UE e gli Stati membri di sostenere gli sforzi per ricostruire, stabilizzare e tenere le elezioni in Libia. Hanno anche avuto l'opportunità di discutere le eccellenti relazioni bilaterali, di cui prova tangibile è l'Accordo di delimitazione delle zone marittime, che è un modello per l'attuazione del diritto internazionale, nonché la legittimità internazionale e la cooperazione degli Stati costieri nella regione. Hanno anche discusso del coordinamento dei due paesi sulle questioni dell'UE, soprattutto nel campo dell'immigrazione, nonché del Recovery Fund. " (aise)

 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi