Kosovo: la Presidente Osmani - Sadriu visita Camp Villaggio Italia

BELO POLJE\ aise\ - La Presidente della Repubblica del Kosovo, Vjosa Osmani - Sadriu ha visitato questa settimana “Camp Villaggio Italia” insieme ad una delegazione di Ambasciatori e di rappresentanti diplomatici delle Nazioni che contribuiscono al Regional Command West, accompagnati dall’Ambasciatore d’Italia, Nicola Orlando, e dal Comandante di KFOR, il Generale di Divisione Franco Federici.
Ad accogliere la Presidente Osmani e i diplomatici – riporta lo Stato Maggiore della Difesa – è stato il Comandante del Regional Command West (RC-W), il Colonnello Francesco Maioriello, che ha presentato un’analisi sulle linee direttrici della missione definite dalla risoluzione 1244 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite.
Maioriello, in particolare, ha illustrato le attività delle unità multinazionali: la sorveglianza del Monastero di Decane in qualità di primi responsabili (first responder), il pattugliamento per garantire la libertà di movimento, le joint patrol con la Polizia kosovara e le syncro patrol con le Forze Armate serbe per il monitoraggio della linea amministrativa di demarcazione tra il Kosovo e la Serbia.
Infine, il Colonnello Maioriello ha sottolineato l’importanza dei collegamenti diretti tenuti dai Liaison Monitoring Team (LMT) con le quindici municipalità dell’area di responsabilità e dei progetti della Cooperazione Civile Militare (CIMIC), tesi allo sviluppo economico dell’area.
Nel prosieguo della visita, la delegazione ha assistito ad una esibizione statica condotta dagli assetti specialistici della NATO.
La Presidente e i diplomatici, conclude la Difesa, hanno quindi espresso parole di ringraziamento ed apprezzamento, per la meritoria opera svolta dal Contingente multinazionale in stretto coordinamento con il Paese ospitante. La sinergia con le istituzioni kosovare e con gli stakeholders della comunità internazionale hanno contribuito ad un sostanziale e sostenibile miglioramento della qualità della vita della popolazione kosovara. (aise)