LA FONDAZIONE ITALIA MESSICO PROMUOVE I RAPPORTI TRA I DUE PAESI ATTRAVERSO LA CARRERA PANAMERICANA

La Fondazione Italia Messico promuove i rapporti tra i due Paesi attraverso la Carrera Panamericana

CITTÀ DEL MESSICO\ aise\ - “Quest’anno la Carrera Panamericana, la competizione di auto d’epoca conosciuta in tutto il mondo, commemora una storia italiana di successo, tramite la sua Grand Marshal, che per la prima volta sarà una donna: Prisca Taruffi, già campionessa italiana di rally, figlia del grande Piero Taruffi. Accanto alla Taruffi, ci sarà un’altra donna come navigatrice, la giornalista Savina Confaloni. L’iniziativa, curata dalla Fondazione Italia-Messico, mette in risalto i legami sportivi, culturali ed economici che uniscono due grandi nazioni: il Messico e l’Italia”. Lo ha annunciato Alejandra Olay, presidente della Fondazione Italia-Messico precisando che “prima della competizione Carrera, che si terrà ad ottobre, saranno realizzati degli eventi mirati a rafforzare i vincoli binazionali e a dare visibilità alle eccellenze italiane in Messico”.
Nel frattempo la presidente Olay, nell’imminenza della Festa della donna, ha invitato a scoprire “l’equipaggio italiano tutto al femminile questo lunedì 8 marzo, alle ore 20:00, in diretta da FB live lacarrerapanamericana”. (aise)

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi