MISSIONE DEL MINISTRO AMENDOLA A PARIGI

MISSIONE DEL MINISTRO AMENDOLA A PARIGI

ROMA\ aise\ - Missione ieri a Parigi per il Ministro per gli Affari Europei, Vincenzo Amendola, che, accompagnato dall'Ambasciatrice Teresa Castaldo, ha incontrato Amélie de Montchalin, Sottosegretario di Stato francese agli Affari Europei, e Clement Beaune, consigliere per l'Europa dell'Eliseo.
Diversi i temi al centro dei colloqui: dal vertice italo-francese in programma a Napoli il 27 febbraio prossimo, al Trattato del Quirinale, dal Green Deal europeo alla Conferenza sul futuro dell'Europa, passando per migrazioni, allargamento dell'Unione Europea ai Balcani e Quadro Finanziario Pluriennale 2021-2027.
Nel corso dell’intensa giornata parigina, Amendola ha incontrato anche i tre saggi francesi che nel 2017-2018 hanno lavorato al “Trattato del Quirinale” per il rafforzamento della cooperazione bilaterale tra Parigi e Roma: la Vicepresidente della Banca di Francia, Sylvie Goulard, il Rettore dell'Accademia di Parigi, Gilles Pecout, e il Presidente di Business France, Pascal Cagni.
Durante la visita a Parigi, il Ministro ha incontrato anche rappresentanti del "Sistema Paese" e della società civile italiana in Francia con cui ha discusso di rafforzare la cooperazione in campo economico, sociale, culturale, della ricerca e dell’innovazione.
"Oggi a Parigi abbiamo confermato la forte amicizia italo-francese - ha affermato Amendola al termine della missione - e preparato il terreno per i prossimi importanti appuntamenti nella cooperazione bilaterale ed europea, a cominciare dal Vertice italo-francese di Napoli del prossimo 27 febbraio e dai lavori sul Trattato del Quirinale". (aise) 

Newsletter
Archivi