A Mosca la IV riunione del Gruppo di lavoro tra Italia e Federazione Russa sul contrasto alle sfide globali

MOSCA\ aise\ - Il segretario generale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, ambasciatore Ettore Francesco Sequi, ha co-presieduto ieri, 24 novembre, a Mosca con il vice ministro degli Esteri russo, Oleg Syromolotov, la IV riunione del Gruppo di lavoro tra Italia e Federazione Russa sul contrasto alle sfide globali.
Nel corso della riunione, cui hanno preso parte anche rappresentanti di varie Amministrazioni italiane, tra cui i Ministeri dell’Interno e della Giustizia, l’Arma dei Carabinieri, la Guardia di Finanza e la Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo, le due delegazioni hanno discusso dei temi di maggiore rilevanza e attualità nell’ambito della sicurezza. Un’attenzione particolare è stata dedicata all’impatto della pandemia sull’azione generale di law enforcement, alle minacce terroristiche – ivi incluso il contrasto al fenomeno dei Foreign Terrorist Fighters, la lotta alle forme di radicalizzazione e propaganda terroristica presenti su internet e il contrasto al finanziamento del terrorismo –, alla cooperazione in materia di contrasto al traffico di droga e al rafforzamento della collaborazione nella lotta alla criminalità organizzata e ai traffici illeciti.
Si tratta di sfide trasversali che, come dimostrano i risultati della riunione di ieri, osservano dalla Farnesina, necessitano di una cooperazione sempre maggiore tra Stati per essere adeguatamente affrontate. (aise)