Energia Ambiente Clima: il sottosegretario Di Stefano presiede la Cabina Regia

ROMA\ aise\ - Il Sottosegretario agli Affari Esteri, Manlio Di Stefano, ha presieduto questa mattina, 11 giugno, la Cabina di Regia interministeriale su Energia, Ambiente e Clima. L’appuntamento, come riferisce la Farnesina sul proprio sito, ha riunito rappresentanti di Presidenza del Consiglio, Ministero dell’Economia e delle Finanze, Ministero della Transizione Ecologica, Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, nonché i più rilevanti attori del settore energetico italiano.
“Il 2021 è l’anno dell’Italia sui temi del futuro - ha dichiarato il Sottosegretario -. Quest’anno infatti portiamo il nesso energia-ambiente sul piano internazionale, lavorando verso un accordo globale sulla decarbonizzazione e la neutralità climatica della nostra società. Come Paese membro dell’UE e Presidenza G20 abbiamo l’ambizione di portare a conclusioni più stringenti in tema ambientale, trainando anche i Paesi più reticenti ad affrontare e mitigare il cambiamento climatico.”
La riunione ha consentito di fare il punto sulla posizione nazionale in materia climatica ed energetica in vista degli importanti appuntamenti multilaterali di cui l'Italia, in veste di presidenza G20 e di partner del Regno Unito per la Presidenza della COP26, è quest'anno protagonista.
“Il nostro Paese, grazie alla sua posizione al centro del Mediterraneo, diventerà sempre più uno snodo cruciale dell’energia tra Europa e Nord Africa, e vogliamo scommettere sempre più sui temi della interconnessione energetica, dell’idrogeno verde come vettore del futuro e delle energie rinnovabili”, ha concluso Di Stefano. (aise)